16 Luglio 2019
[]

news

ALLIEVI | VICE CAMPIONI DI COPPA CAMPANIA

24-06-2019 10:26 - Scuola Calcio
SAN GIORGIO 1926 – VIRTUS AVELLINO (0 – 0) 1 – 3 dcr (Finale Coppa Campania)

SAN GIORGIO: Piazza, Zambrano, Scafaro, Ruggiero, Russo (34’st Teodonno), A. Caravecchio, Sorrentino, Di Lauro (31’st Imperato ), Cammarota, Dello Iacovo, Di Micco (1’st Annunziata), Allenatore Carmine Matrullo

VIRTUS AVELLINO: Parisi, Cuciniello, Chiocchi, Luciano (39’st Cilio), Napodano, Corcione, De Maio, Lettieri (19’st Villaricca), Sarro (27’st Mariconda), Candela, Erra (14’st Vaio). Allenatore Roberto Filarmonico

ARBITRO: Mohamed Bouabdallah di Caserta; assistenti Adinolei di Salerno e Gaeta di Nocera Inferiore

NOTE: Pomeriggio inoltrato, caldo ma sopportabile; spettatori circa 400; ammonito Corcione (VA); espulso al 26’st Cammarota (S); angoli 2-1 per la Virtus; recupero 0’pt, 3’st

Casamaciano, 22 giugno –

Chi di rigori colpisce, di rigori perisce. E’ proprio quello che è successo ai ragazzi di mister Matrullo al Comunale di Casamarciano davanti a una folta cornice di spettatori, per la gran parte di Avellino, nella finale della Coppa Campania 2018/19. E la bellezza del calcio che riserva tante sorprese dietro ogni angolo, anche quello di una porta di un bellissimo manto verde. Dopo essersi aggiudicato il pass sabato scorso allo Stornaiuolo contro l’Academy Secondigliano mettendo a segno cinque rigori su cinque contro i tre dei napoletani, i granatini sangiorgesi hanno dovuto lasciare il passo alla bella e giovanissima formazione irpina (7/11 classe 2003+un 2004) di mister Filarmonico che ha onorato il nome del loro mister con una partita armoniosa e ben orchestrata con scambi a terra e esaltando, in molte giocate, il gioco del calcio. Di contro, mister Matrullo ha dovuto fare a meno del terzino Lepre, appiedato per squalifica, schierandosi a tre con un folto centrocampo e con Cammarota a sostegno di Dello Iacovo unica punta e, se non bastasse, concludere l’ultimo atto di Coppa in inferiorità numerica dal 26’ della ripresa per l’ingiusta espulsione di Cammarota “reo”, secondo l’arbitro, di una leggera entrata a scivoloni sui piedi di un avversario. Una decisione affrettata e inopportuna che Mohamed Bouabdallah ha colorato di rosso.

LA PARTITA
Dopo essersi studiati per i primi dieci minuti, è il San Giorgio a farsi vedere dalle parti di Parisi con una punizione dal limite di Sorrentino che sfiora di pochissimo la base del palo alla destra del portiere. Al 17’ due ottime consecutive occasioni dei granatini di Matrullo con Dello Iacovo che si inserisce negli spazi ed e fermato dal portiere in uscita che perde la palla, il numero 10 riprende ed è murato da un difensore nel momento decisivo. Al 20’ rispondono i virtussini con una punizione di Corcione da fuori area che si infrange sul palo e esce a lato della bandierina con Piazza in volo sulla traiettoria. Due minuti dopo, un malinteso tra Ruggiero e Piazza, Sarro non sfrutta e il portiere rimedia. E’ il momento di maggior pressione degli irpini che al 25’ con una bordata su punizione dal limite chiamano Piazza ad esaltarsi inarcandosi sotto la traversa mettendo in angolo. Al 32’ bel traversone di Di Lauro dalla destra per la testa di Cammarota davanti alla porta; la torsione del numero 9 è preda dell’attendo Parisi. Passa un minuto e sono i bianco verdi di Filarmonico a chiamare in causa Piazza che parata in due tempi. A un minuto dal termine dei primi 40, bella chiusura di Scafaro su De Maio lanciato in area. Al ritorno in campo, dopo il tonificante riposo, Matrullo lascia nello spogliatoio Di Micco e manda in campo Annunziata con Cammarota che accorcia verso Dello Iacovo. Un 3-5-2 con Sorrentino a ridosso delle due punte. Dopo due minuti dal fischio di avvio, sono ancora gli irpini con Lettieri dalla destra a mirare il secondo palo con Piazza che vola e devia a lato. Al 5’ bella chiusura in scivolata al limite dell’area di Caravecchio che scarica su Scafaro che allontana. All’8’, Cammarota, in sospetta posizione di off side non segnalato da arbitro e assistente, si allarga sulla sinistra e mette di poco a lato del secondo palo. Al 18’ occasione per i bianco verdi: assist di Luciano per Vaio da poco entrato; la conclusione dai 20 metri passa alta sulla traversa. Al 26’ l’arbitro manda, frettolosamente, Cammarota sotto la doccia e il San Giorgio continua a lottare in dieci. Anche in inferiorità numerica, i granatini continuano a lottare per il sogno con i virtussini più propositivi e decisi ad alzare la Coppa. Si arriva al 40’ + 3’ di extra time con le porte inviolate e si dà inizio alla lotteria del calci di rigori senza passare per i supplementari come da regolamento. Sul dischetto si presenta per primo Scafaro che questa volta mette alto sulla traversa; Corcione trasforma e gli irpini passano a condurre; Sorrentino mette alle spalle di Parisi e si riaccendono le speranze per i granatini che debbono arrendersi prima con Imparato, fuori, e la replica a segno di Candela e il tentativo di Piazza a lato che precede la terza trasformazione di Mariconda che assegna la Coppa Campania alla Virtus Avellino. Dopo le scene di esultanza e disperazione, il microfono di Eduardo Seno (responsabile del settore giovanile e scolastico) chiama tutti a raccolta a centro campo per la cerimonia di premiazione. Presente tutto il gotha del calcio nostrano con il nuovo Presidente del Comitato Regionale, l’avellinese Carmine Zigarelli, la vice Presidente del Comitato Giuliana Tambaro, l’immancabile segretario Andrea Vecchione, Gerardo Gargiulo alla tastiera e il tutto impreziosito dalla presenza del’Onorevole Cosimo Sibilla, anche lui avellinese (Presidente della Lega Nazionele Dilettanti e vice Presidente vicario della FIGC) e si dà inizio all’assegnazione di medaglie e Coppe a vincitori e vinti. Peccato per l’assenza del Sindaco di Avellino, annunziato, ma assente per precedenti impegni.

Dall’Ufficio Stampa ASD San Giorgio 1926


Fonte: Giacomo Di Sarno

FOTO

[]

[FOTO | SAN GIORGIO 1926-AVERSA NORMANNA 4-1 (ultima parte)]

invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]

[FOTO | SAN GIORGIO 1926-AVERSA NORMANNA 4-1 (parte 3)]

invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]

[FOTO | SAN GIORGIO 1926-AVERSA NORMANNA 4-1 (parte 2)]

invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]

[FOTO | SAN GIORGIO 1926-AVERSA NORMANNA 4-1 (parte 1)]

invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]

[FOTO | SAN GIORGIO 1926-BARANO 2-2 (3su3)]

invia ad un amico [facebook] [Twitter]

VIDEO

Classifica

classifica alla 30° giornata 07-04-2019
SQUADRA PT
logo Giugliano 1928Giugliano 192870
logo FratteseFrattese70
logo Vis AfragoleseVis Afragolese65
logo Gladiator 1924Gladiator 192457
logo Afro Napoli UnitedAfro Napoli United55
logo Albanova CalcioAlbanova Calcio49
logo CasoriaCasoria47
logo Virtus VollaVirtus Volla39
logo MondragoneMondragone36
logo San Giorgio 1926San Giorgio 192634
logo FlegreaFlegrea31
logo Real Forio 2014Real Forio 201429
logo Puteolana 1902Puteolana 190229
logo Barano CalcioBarano Calcio27
logo Virtus OttavianoVirtus Ottaviano12
logo Aversa NormannaAversa Normanna10
utenti online
3

sei il visitatore numero
59432

totale visite
530876


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio