20 Settembre 2020
news

JUNIORES | LA CRONACA: CANICATTI´-SAN GIORGIO 1926 2-1

28-05-2018 09:19 - Juniores
CANICATTI: Di Paola, Baldarelli, Montana Lampo, Inglima, Vaccariello, Caronia, Onolfo (37´st Giardina), Greco, Morreale (35´st Coniglio), Bellomonte, Sardone. In panchina Todaro, Calà, Caico, Fonte, Condello, Coniglio. Allenatore Luigi Giordano

SAN GIORGIO: De Liguori, Noviel, Pollice (33´st De Francesco), Izzo (41´st Argenziano), Cavaliere, C. Esposito, Peluzzi (11´st S. Esposito), De Martino, Ciotola, Pezzella, Cortese (23´st Billi). In panchina Fico, Scognamiglio, Ndoci. Allenatori F. Ignudi-G. Chiariello

RETI: 35´pt Montana Lampo, 18´st Greco, 48´st S. Esposito

ARBITRO: Catanzaro della sezione di Catanzaro; assistenti: Rispoli di Locri e Sciammarella di Paola; quarto uomo: Mucera di Palermo

NOTE: superficie di gioco in terra battuta; tribuna affollata con circa 900 spettatori in un torrido pomeriggio; ammoniti Montana Lampo (C), Noviel, C. Esposito, De Martino, S. Esposito; espulso al 48´st Pollice per doppia ammonizione; angoli 9-2 per il Canicatti; recupero 0´pt, 5´st

Canicatti, 26 maggio –

Dopo sette vittorie consecutive, cinque nei play off regionali e due nei nazionali, la juniores del San Giorgio lascia i tre punti sulla terra battuta del Comunale "Carlotta Bordonaro" di Canicatti e rinvia il discorso qualificazione a mercoledì prossimo al Paudice nel match di ritorno. Un 2-1 che lascia aperta la porta delle semifinali dopo un primo round combattuto e difficile dall´inizio alla fine per la forza dei ragazzi di mister Giordano, la poca adattabilità dei granatini al tipo di superficie e la formazione rabberciata all´ultimo minuto che Ignudi è stato costretto a mandare in campo. Nella fase di riscaldamento, per le non perfette condizioni fisiche, l´unica punta disponibile, Scognamillo, si accomoda in tribuna e Fico con Simone Esposito in panchina. I padroni di casa si schierano con il 4-4-2 e Ignudi con il 4-4-1-1 con Ciotola al vertice e Pezzella alle sue spalle. Il Canicattì parte con il piede a tavoletta. La lancetta dell´orologio non ha completato il primo giro e già i siciliani battono il primo dei tre calci d´angolo nei 180 secondi dall´avvio. Al minuto 2 traversone dalla destra e colpo di testa ravvicinato di Bellomonte con bella deviazione in angolo di De Liguori. Al 7´ Greco ci prova dalla lunga distanza, il pallone che passa a lato dalla porta. Al 22´ ci prova Bellomonte appostato sul secondo palo; il numero 10 controlla il cross dalla destra e De Liguori impatta a terra con il corpo. L´approccio fulminante dei ragazzi in maglia nero verde, centra il bersaglio con il vantaggio al 35´: punizione dall´out sinistro, assist dalla destra per Montana Lampo, solo davanti alla porta, e palla alle spalle di De Liguori. Si va negli spogliatoi con il Canicattì in vantaggio e al ritorno in campo si riprende con gli stessi schieramenti. Al minuto 2 Cortese, dall´out destro, impegna Di Paola a bloccare sicuro al centro dell´area. Al 7´ Pezzella, dal limite sinistro dell´area, fionda forte con la palla che passa di poco oltre la traversa. All´8´ i siciliani si fanno vedere ancora su calcio d´angolo; è brava la difesa granata a deviare ancora sul fondo. Al 18´ arriva il raddoppio: punizione in posizione centrale dai 25 metri di Greco; la fiondata aggira la barriera e colpisce la parte centrale della traversa con palla che ricade alle spalle di De Liguori vanamente in volo. Al 21´, sul primo calcio d´angolo dei sangiorgesi, Pollice prova a riaprire la partita di testa ma Di Paola non è d´accordo. Al 29´ Simone Esposito lanciato sulla destra, mette davanti alla porta con la difesa di casa brava a mettere in angolo. Al 47´ la prima grossa occasione del San Giorgio per dimezzare lo svantaggio: Argenziano non si accorge di Pezzella smarcato sulla destra davanti alla porta e lo ignora clamorosamente. L´occasione sprecata è il segnale che il prezioso gol è maturo. Al 48´, al terzo dei cinque minuti di recupero accodati dal calabrese Catanzaro, arriva il gollazzo del "picchiotto" che riaccende le speranze delle semifinali. Lungo lancio di Noviel dalla trequarti per Pezzella al centro dell´area; controllo della sfera del numero 10 e fiondata di sinistro che Di Paola respinge in tuffo; arriva a rimorchio Esposito, in tuffo di testa, e schiaccia in rete il punto prezioso per match del ritorno. Grossa esultanza in campo e in panchina con Pollice, uscito alcuni minuti prima perché ammonito, che lascia la panchina e abbraccia i compagni in campo. Non è d´accordo l´arbitro che gli mostra il rosso e lo manda sotto la doccia due minuti prima. Mercoledì al Paudice, con Noviel e Pollice squalificati, il primo già diffidato e il terzino espulso e con Scognamillo in condizioni precarie, sarà più difficile ribaltare il verdetto del primo round. Ma il cuore e la voglia di non mollare dei ragazzi, il sindetico del Paudice e, ancora di più, l´incitamento dai tanti sangiorgesi che affolleranno il campo di via Sandriana saranno gli ingredienti per continuare a sognare.

Dall´Ufficio Stampa ASD San Giorgio 1926


Fonte: Giacomo Di Sarno

FOTO

[]

[FOTO | SAN GIORGIO 1926 - SIBILLA FLEGREA 3-1]

invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]

[FOTO | SAN GIORGIO 1926-POMIGLIANO 0-2]

invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]

[FOTO | SAN GIORGIO - REAL POGGIOMARINO 4-2]

invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]

[FOTO | SAN GIORGIO 1926-REAL FORIO 3-0]

invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]

[FOTO | SAN GIORGIO 1926 - GRAGNANO 1-0]

invia ad un amico [facebook] [Twitter]

VIDEO

Classifica

classifica
SQUADRA PT
logo Racing CapriRacing Capri
logo San Giorgio 1926San Giorgio 1926
logo Real ForioReal Forio
logo PianuraPianura
logo Nuova Napoli NordNuova Napoli Nord
logo Napoli UnitedNapoli United
logo MondragoneMondragone
logo MarcianiseMarcianise
logo MaddaloneseMaddalonese
logo IschiaIschia
logo FratteseFrattese
logo GragnanoGragnano
logo BaranoBarano
logo AlbanovaAlbanova
utenti online
1

sei il visitatore numero
60993

totale visite
636489


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio