08 Dicembre 2021
news

JUNIORES: LACCO AMENO-SAN GIORGIO 1-2

27-11-2018 15:44 - Juniores
LACCO AMENO; Zabatta, Capuano, Pezzella, Zavota (30’pt Galano, 15’st Silvitelli)), Dinu (35’st Scaccino) , Amendola, Calise (34’st Hajdar), Buonomo (14’pt D’Orio), Impagliazzo, Montagnaro (30pt Guido), Leone. Allenatore Capuano.

SAN GIORGIO: Fico, Tezzi, Pappalardo, Borrelli, Laberinto, Sollazzi, Cortese, Vitiello (41’st Cirillo), Greco Mattia (1’st Contini), Ferrara, Veneruso (47’pt Sorrentno). Allenatore F. Ignudi

ARBITRO: Giunta di Ercolano

RETI: 17’pt Cortese, 25’pt Greco Matt., 42’pt Hajdar

NOTE: superficie di gioco in buone condizioni; circa 100 spettatori; ammoniti Pezzella, Impagliazzo (LA), Cortese (SG); espulso al 31’pt Borrelli (SG) per doppia ammonizione; angoli 3-4; recupero 3’pt, 4’st

Lacco Ameno, 26 novembre –

Terza vittoria consecutiva del ragazzi di Francesco Ignudi, la quinta più un pareggio, dopo sette partite disputate e i due riposi per il ritiro anticipato del Casoria e quello per il girone dispari. Gara molto sofferta e combattuta quella disputata al “Patalano” di Lacco Ameno contro la formazione messa in campo da mister Capuano, scorbutica e ostica da affrontare, diventata dal 31’ della prima frazione di gioco, addirittura “eroica” da parte dei granatini sangiorgesi in inferiorità numerica per l’affrettata espulsione per doppia ammonizione di Borrelli, e la zoppia del portiere Fico per un colpo ricevuto al gluteo nei primi minuti e rimasto tra i pali con grossa forza di volontà sopportando l’acuto dolore. Con un pubblico a dir poco caloroso in tribuna, usando un eufemismo, e l’arbitraggio poco felice del signor Giunta della sezione di Ercolano che dimenticando i cartellini gialli per buona parte della partita si è fatto sfuggire la partita dalle mani. Pronti via ed è il San Giorgio a prendere il comando del gioco dopo una decisa e determinata sfuriata del isolani in avvio di gara. Al 17’ dopo diverse sortite dei granatini verso la porta di avversaria, il San Giorgio passa in vantaggio con il solito Cortese che vola sulla corsia destra, supera un avversario, si accentra e sgancia un bordata che supera Zabatta nel secondo palo. Passati in vantaggio gli ospiti intensificano il pressing e al 25’ raddoppiano mettendo una seria ipoteca sulla vittoria. Mattia Greco si destreggia in area, controlla la sfera e mette in rete il primo gol stagionale. Al 41’ si rendono pericolosi i padroni di casa con un tiro forte e teso nell’angolino basso che Fico devia in angolo con la punta delle dita. Sul susseguente spiovente dalla bandierina, i rossoneri, oggi in maglia bianca per ragione cromatica, sfruttano il parapiglia davanti alla porta e rocambolescamente mettono nel secondo palo il pallone che riapre la partita e annunzia la battaglia della ripresa. Si va al riposo con gli ospiti in vantaggio di una lunghezza e al ritorno in campo al 3’ il San Giorgio riprende con un cross di Cortese per la testa di Vitiello che da pochi passi manca la deviazione in rete. Al 25’ ancora il furetto Cortese sferra un gran tiro sul primo palo con Zabatta che respinge con il corpo. Al 26’ Sorrentino, entrato al posto di Veneruso in chiusura di prima tempo, dalla destra sgancia un diagonale che il portiere blocca a terra. Al 31’ l’arbitro espelle Borrelli per doppia ammonizione e tutto diventa più difficile per il San Giorgio. I bianchi di Capuano ringalluzziti dalla superiorità numerica e incitati a gran voce dagli spalti, intravedono il miraggio del pareggio. Mister Ignudi corre ai ripari per arginare il prevedibile pressing del locali; chiama in panchina il numero 9 Greco e manda in campo un difensore, Contini al centro della difesa, facendo salire da esterno alto capitan Tezzi con il doppio incarico di spingere sulla fascia e fare il quinto difensivo in fase di non possesso. La mossa centra l’intendo del tecnico e gli attacchi degli isolani vengono rispediti al mittente con maggiore autorità. Intanto Fico, tra i pali, resiste al forte dolore all’anca e pur senza essere troppo impegnato dà sicurezza al reparto. Al 32’ ci riprova Sorrentino dalla lunga distanza e Zabatta non ha difficoltà a bloccare. Al 35’ ancora Cortese impegna rocambolescamente il portiere in due tempi. Due minuti e Vitiello non approfitta di uno svarione difensivo e manca il tris della sicurezza. Fino al temine dei quattro minuti di recupero accordati dall’insufficiente direttore di gara, il risultato non cambia, e i granatini di corsa sotto le docce per far ritorno sul continente.

Dall’Ufficio Stampa ASD San Giorgio 1926


Fonte: Giacomo Di Sarno
FOTO
[]
FOTO | SAN GIORGIO - VIRTUS CILENTO 2-1
icona invia a un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SAN GIORGIO - SCAFATESE 1-0 (PLAY OFF)
icona invia a un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | POMIGLIANO - SAN GIORGIO 1926 1-1
icona invia a un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SAN GIORGIO 1926 - SCAFATESE 1-1
icona invia a un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SANT'AGNELLO - SAN GIORGIO 1926 1-5
icona invia a un amico [facebook] [Twitter]
Classifica
classifica alla 10° giornata
SQUADRA PT
San Giorgio 1926San Giorgio 192620
Barrese CalcioBarrese17
Scafatese CalcioScafatese16
Pomigliano CalcioPomigliano16
Sant'Agnello CalcioSant'Agnello13
Vico EquenseVico Equense2
utenti online
0

sei il visitatore numero
98582

totale visite
772676


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
icona chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie