24 Ottobre 2021
news

JUNIORES: SAN GIORGIO 1926-ISOLA DI PROCIDA 5-1

31-01-2018 15:52 - Juniores
SAN GIORGIO: Fico, Manna, Tezzi, Billi (17´st Ndoci), Cavaliere, Scognamiglio (19´st De Francesco), Cortese, Izzo (37´st Vitiello), Scognamillo (11´st Argenziano), Pezzella (35´st Niccolò), Ciotola. In panchina Loasses, C. Esposito. Allenatori F. Ignudi-G. Chiariello

ISOLA DI PROCIDA: Telese, Buonanno, Ambrosino (4´st Lubrano Lavadera) Verde, D´Orio, Barone, Vanzanella, Conte (13´st Sammarziano), Cibelli, Annunziata (7´st Boria), Santoro (18´st Mammarella). Allenatore G. Iovane

ARBITRO: Rotondo di Castellammare di Stabia

RETI: 14´pt Cavaliere, 18´pt Ciotola, 18´pt Scognamillo, 29´pt Argenziano, 22´st Vanzanella, 45´st Vitiello

NOTE: spettatori circa 100; ammoniti Cortese e De Francesco (SG), Buonanno, Barone e Mammarella (IP); angoli 5-4; recupero 0´pt, 0´st

San Giorgio a Cremano, 28 gennaio –

Nona vittoria consecutiva del ragazzi di Ignudi-Chiariello che calano la manita contro l´Isola di Procida e consolidano il comando del girone F del campionato di Attività Mista. 39 punti conquistati in 15 gare disputate (18 al Paudice e 21 in trasferta), secondo attacco con 45 gol all´attivo (47 l´Afro Napoli) e prima difesa del girone con 11 reti subite; migliore differenza reti + 34 e migliore media inglese + 10 (C. Frattese e Afro Napoli +4), questo lo score delle 13 vittorie nelle 15 gare fin qui disputate al comando del girone con quattro lunghezze sulla seconda, Casalnuovo Frattese, e sei sulla terza, Afro Napoli, (per adesso fuori dai play off). Un ruolino di marcia di assoluto rispetto che conferma la tradizione che vuole la juniores del San Giorgio, quasi sempre, partecipante alla seconda fase del campionato (play off). Tornando alla partita di oggi pomeriggio, i granatini sangiorgesi si confermano, contro gli isolani, squadra da trasferta se si confrontano le 7 reti inflitte ai procidani allo Spinetti con la manita calata oggi al Paudice portando a 22 le reti tra le mura di casa contro le 23 in trasferta. Dopo i primi minuti di scaramucce iniziali, il San Giorgio boys passa in vantaggio al 14´ su azione di calcio d´angolo: è ancora una volta capitan Cavaliere a lasciare le retrovie e timbrare la prima rete della giornata con una schiacciata di testa alle spalle di Telese. Rotto il ghiaccio, i granatini prendono in mano il pallino del gioco e comandano la partita come era nelle previsioni della vigilia. Al 18´ arriva il raddoppio: fuga solitaria del bravo Pezzella da centrocampo; si porta sulla destra dell´area e crossa davanti alla porta per Ciotola che non ha difficoltà a scaricare nella porta di Telese. Una rete che per preparazione, assist e conclusione ricorda quella, da tre punti, del colombiano Duvan Zapata, ex Napoli, all´Olimpico contro la Roma. Al 29´ arriva la tripletta messa a segno da Scognamillo che sbroglia una confusa azione sulla linea di porta appena oltrepassandola con un tocco decisivo. Protestano gli isolani ma il signor Rotondo con decisione indica il centro del campo. I ragazzi di Iovene si fanno vedere con la prima vera azione pericolosa al 40´: Santoro scende sulla fascia sinistra e si porta al cospetto di Fico che esce dai pali e lo anticipa a terra. Si va al riposo con i procidani sotto di tre gol e la ripresa inizia con gli ospiti che vogliono accorciare, se non annullare, il gap con la capolista. Al 7´ una forte conclusione di Vanzanella dal limite costringe Fico a respingere con un piede. Il San Giorgio riprende in mano il filo del gioco e al 17´ Izzo serve Pezzella in area ma è bravo Telese ad anticiparlo a terra e mettere in angolo. Al 22´ la volontà dei ragazzi in maglia azzurra viene premiata con il gol della bandiera di Vanzanella che, al termine di una fuga indisturbata di venti metri, accorcia le distanze nel secondo palo alle spalle di Fico. La gioia del numero 7, che raccoglie la palla dalla rete portandola di corsa al centro del campo, dura solo un giro di orologio. Un minuto dopo vengono ristabilite le distanze. Al 23´ Argenziano, entrato dalla panchina a sostituire Scognamillo, raccoglie il cross di Cortese dalla destra e mette alle spalle del portiere. Al 25´ anche Izzo è attratto dal richiamo della rete e ci prova dal limite ma l´attendo e bravo Telese vola e mette in angolo. Al 40´ ancora una incursione nell´area isolana con Ciotola che stoppa di petto e scaglia nello specchio della porta; Telese si supera e gli dice di no con una prodezza. Al 45´ l´arbitro alza la mano accordando il recupero e Vitiello cala la manita. Si riprende il gioco con la palla al centro del campo e arrivano i tre fischi finali per consentire agli ospiti di imbarcarsi per l´isola di Arturo.

Dall´Ufficio Stampa ASD San Giorgio 1926

Fonte: Giacomo Di Sarno
FOTO
[]
FOTO | SAN GIORGIO - VIRTUS CILENTO 2-1
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SAN GIORGIO - SCAFATESE 1-0 (PLAY OFF)
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | POMIGLIANO - SAN GIORGIO 1926 1-1
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SAN GIORGIO 1926 - SCAFATESE 1-1
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SANT'AGNELLO - SAN GIORGIO 1926 1-5
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
Classifica
classifica alla 10° giornata
SQUADRA PT
San Giorgio 1926San Giorgio 192620
Barrese CalcioBarrese17
Scafatese CalcioScafatese16
Pomigliano CalcioPomigliano16
Sant'Agnello CalcioSant'Agnello13
Vico EquenseVico Equense2
utenti online
0

sei il visitatore numero
96608

totale visite
765765


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari