02 Dicembre 2020
news

JUNIORES: SAN GIORGIO 1926 - NEAPOLIS 5-0

09-12-2015 07:54 - News 2015/2016
SAN GIORGIO: Cavone (31´st Giorgio), Izzo (15´st Ascione), Ammendola (23´st Bagnati), Scarano, Tezzi, Casolaro, Cozzolino (19´st Palumbo), Amato, Madonna (19´st Acampora), Esposito, Zambrano. Non entrati: Velotta, Olivazzi. Allenatore, Chiariello (Ignudi squalificato)

NEAPOLIS: Carrozza, Ruvo, Miccio, Maione, Canfora, Muriano, Bonito, Delle Donne, Napolitano, De Rosa, Di Fenza. Allenatore, Longo

ARBITRO: Massaro di Torre del Greco

RETI: 18´pt Casolaro rigore, 2´st Cozzolino, 11´st Madonna, 23´ e 38´st Palumbo

NOTE: ammoniti: Esposito (SG), Ruvo e Miccio (N); angoli 5-1; recupero: 0´pt; 3´st

San Giorgio a Cremano 7 dicembre 2015 -

Continua l´imbattibilità della juniores del San Giorgio con otto vittorie e un pareggio al Solaro di Ercolano e vetta del girone F consolidata prima del riposo imposto dal calendario. Ancora una vittoria con largo punteggio, una cinquina a spese della bella squadretta del Nespolis che al Paudice non si è dimostrata squadra da fanalino di coda del raggruppamento con zero punti in casella. La vittoria con largo punteggio era nelle previsioni di tutti: staff tecnico, giocatori e tifosi sulla tribuna e, forse, proprio tale aspettativa ha indotto i ragazzi di Ignudi a prendere la gara sotto gamba e far evidenziare le buone capacità dei boys di Longo che hanno impegnato più del prevedibile i padroni di casa. La gara, valida per la nona giornata del campionato di Attività Mista, ben diretta dal giovane, bravo e preciso (forse fin troppo) Massaro della sezione di Torre del Greco, ha dovuto attendere il 18´ per vedere il risultato sbloccarsi a favore dei sangiorgesi: il funambolico Esposito entra in area sul vertice sinistro e viene messo a terra da Ruvo; il signor Massaro indica con decisione il dischetto prima di mostrare il giallo al difensore; dagli undici metri Casolaro fa centro alle spalle del portiere. Sbloccato il punteggio, la gara si mette in discesa per Tezzi e compagni che prendono in mano il pallino del gioco e impongono la loro superiorità tecnica e territoriale nei confronti dei bravi e volenterosi avversari che non si scoraggiano per lo svantaggio. Al 22´ apertura per Cozzolino sulla fascia destra, l´esterno di Ignudi si accentra e dal limite dell´area fa partire la bordata che Carrozza mette in angolo. Al 35´ ancora Cozzolino, appena rientrato in campo per un colpo al torace, conquista la sfera sul lato sinistro scambiato con Esposito; salta due avversari e si proietta verso la porta; arriva al limite e fa partire la fucilata che scheggia la traversa e termina sul fondo. L´arbitro manda tutti al riposo con uno striminzito vantaggio per la capolista, per giunta su rigore. Al ritorno in campo la musica cambia spartito per il San Giorgio. Il prevedibile sermone del mister nel chiuso delle quattro mura, richiama alla realtà i granatini. Si incomincia a vedere in campo più gioco a terra con passaggi rapidi e di prima e viene fuori, a tratti, anche il bel gioco. Al primo giro di lancetta, Esposito lavora una bella palla sul limite sinistra dell´area; entra nello spazio "proibito" e spara sul primo palo: il portiere mette in angolo. Un minuto dopo arriva il raddoppio con il caparbio Cozzolino che si avventa in area napoletana e cattura l´attrezzo ad un passo dalla linea; lo scaglia in porta intercettato dalla mano di Miccio; ammonizione per il difensore e palla al centro per la ripresa del gioco. All´11´ il San Giorgio cala il tris con Madonna che riprende il cross dalla bandierina e schiaccia alle spalle del portiere. Un minuto ed è ancora San Giorgio con Esposito che inizia una bella azione da centrocampo; il piccolo "picchiotto" serve il nuovo entrato Palumbo che tira a colpo sicuro: il portiere si supera e para a terra. Il gol del "biondino" e solo rinviato di poco. Al 23´ esce la quaterna sulla ruota di San Giorgio proprio con lui che mette in rete la ribattuta del portiere su tiro di Esposito. Al 38´ Acampora, arrivato dalla panchina al posto di Madonna, conquista palla a centrocampo e si porta al limite dell´area; traversone per Palumbo sul lato opposto che scaglia di prima nel secondo palo. La manita è fissata e la capolista consolida il suo primato in attesa del riposo prima dell´ultima di andata che dovrà sancire il titolo di campioni d´inverno.

Dall´Ufficio Stampa ASD San Giorgio 1926

Fonte: Giacomo Di Sarno
FOTO
[]
FOTO | SAN GIORGIO 1926 - FRATTESE 0-2
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SAN GIORGIO 1926 - POMIGLIANO 1-2 (COPPA ITALIA)
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SAN GIORGIO 1926 - SANGIOVANNESE
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SAN GIORGIO 1926 - SIBILLA FLEGREA 3-1
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SAN GIORGIO 1926-POMIGLIANO 0-2
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
VIDEO
Classifica
classifica alla 3° giornata
SQUADRA PT
logo AlbanovaAlbanova9
logo FratteseFrattese6
logo IschiaIschia6
logo PianuraPianura4
logo MaddaloneseMaddalonese4
logo Real ForioReal Forio4
logo Racing CapriRacing Capri3
logo MondragoneMondragone3
logo MarcianiseMarcianise1
logo Napoli UnitedNapoli United1
logo San Giorgio 1926San Giorgio 19261
logo GragnanoGragnano0
logo Nuova Napoli NordNuova Napoli Nord0
logo BaranoBarano0
utenti online
0

sei il visitatore numero
61257

totale visite
655574


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio