28 Maggio 2022
news

LA CRONACA: AFRAGOLESE-SAN GIORGIO 1926 1-0

08-10-2017 20:44 - News 2017/2018

AFRAGOLESE; Mola, Ciano, Varriale, Olivieri, Barbato, Fiorillo (48´st Passariello), Pianese (48´st Zanfardino), Tarascio, Del Sorbo (24´st Incoronato), Scielzo (31´st Manzo), Fammiano. Allenatore Borrelli
SAN GIORGIO: Capece, Peluzzi, Porcaro (43´st Siciliano), Carbonaro, Viscovo, Vitagliano, Cortese (40´st Pezzella), Loiacono (16´st Perna), Ioio, S. Esposito (28´st Castagna), Carnicelli (16´st Di Micco). Allenatore Ignudi
ARBITRO: Pacella di Roma; assistenti Columbro di Ercolano e Scarpa di Nocera Inferioe
RETE: 44´pt Del Core
NOTE: spettatori oltre 600; ammoniti Fiorillo, Passariello (A), Peluzzi, Carnicelli (SG); angoli 5-3; recupero 2´pt, 6´st
Afragola, 08 ottobre –
Il San Giorgio perde sul prato del Moccia la sua imbattibilità stagionale e lascia via libera ai padroni di casa in un match, il cui esito, era più giusto il risultato ad occhiali per lo scarso impegno a cui sono stati chiamati i rispettivi portieri. E´ bastato un tiro dalla bandierina, poco prima del riposo, girato di testa da Del Sorbo, per decidere una gara dall´elevato tenore agonistico ma povera di contenuti tecnici. Ignudi dove fare a meno dell´esperto Polverino al centro della difesa, alla sua ultima giornata di squalifica, e schiera tra i primi undici un 98, un 2000 e un 2001 che seppure bravi, poco avvezzi a fronteggiare gente esperta e scafata schierata da Esposito con l´obbligo regolamentare di due 99 e un 2000.
LA PARTITA ​
Apre le ostilita´ l´Afragolese al 6´, il colpo di testa di Del Sorbo non trova impreparato Capece che blocca facile. Al 11´ improvvisa ripartenza dei padroni di casa con uno-due Scielzo-Fammiano, l´imbucata in area trova il numero 10 in leggero ritardo per la conclusione. Al 17´ clamorosa occasione della squadra di casa ancora con Scielzo che, in piena area, mette a lato. L´Afragolese fa la partita senza, però, portare seri pericoli a Capece che interviene solo per il lavoro ordinario. L´undici di Ignudi badano a contenere le sterili sfuriate locali e spesso si proiettano dalle parti dell´inoperoso Mola. Al 22´ arriva la prima vera occasione gol per il San Giorgio in seguito a calcio d´angolo: Vitagliano dalla bandierina pennella nella mischia davanti alla porta; l´elevazione di testa di Ioio è vanificata dall´eccessivo agonismo che l´arbitro riporta alla calma ammonendo Carnicelli. Al 27´ assolo di Carnicelli dalla metà campo granata, arriva in area accerchiato da tre avversari ed è costretto a consegnare la sfera. Al 43´ verticalizzazione di capitan Oliviero per Del Sorbo in area, la conclusione è deviata in angolo dalla difesa. Il susseguente tiro dall´angolo decide la partita con una schiacciata di testa di Del Sorbo che si rifà dell´occasione mancata in precedenza. Al 47´ i bianchi (per ospitalità) afragolesi tentano il raddoppio della sicurezza con Pianese dalla breve distanza, la palla passa a lato del primo palo. La ripresa si apre al 4´ con una incursione di Scielzo conclusa con una deviazione in angolo dalla difesa granata. Al 16´ Ignudi mischia le carte in campo e tenta il recupero della partita con un doppio cambio: fuori Loiacono e Carnicelli e dentro Perna e De Micco. Al 22´ il nuovo entrato Di Micco imperversa sulla fascia destra, entra in area ma il diagonale rasoterra passa di poco a lato del secondo palo. Al 25´ Cortese tenta il jolly della domenica dai venti metri, la palla passa non di molto dal palo. Al 31´ Manzo dà il cambio a Scielzo e, da specialista di calci da fermo, dalla trequarti, piazza la punizione tra le mani di Capece che blocca facile. Al 35´ il sempre verde Manzo si esibisce in una fuga vorticosa sulla destra con recupero della palla, il cross è destinato alla testa di Incoronato, da poco entrato al posto di Del Sorbo, che arriva in ritardo per il gol dell´ex. Al 36´ ancora un´occasione per l´Afragolese con Manzo, Capece fa buona guardia e blocca con sicurezza a terra. Al 38´ ci prova il San Giorgio con una punizione di capitan Vitagliano dalla sinistra: Mola si eleva nel mucchio e respinge in angolo. Al 41´ gli ultimi sterili tentativi: cross di Varriale dalla sinistra per la testa di Pianese; Capece lo anticipa e blocca alto. Al termine dei sei minuti di recupero accordati dal romano Pacella, il risultato non cambia e il San Giorgio consegna i tre punti agli amici afragolesi.​​​​​​​​​


Fonte: Giacomo Di Sarno
Classifica
classifica alla 10° giornata
SQUADRA PT
San Giorgio 1926San Giorgio 192620
Barrese CalcioBarrese17
Scafatese CalcioScafatese16
Pomigliano CalcioPomigliano16
Sant'Agnello CalcioSant'Agnello13
Vico EquenseVico Equense2
utenti online
2

sei il visitatore numero
102756

totale visite
810833


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie