26 Ottobre 2020
news

LA CRONACA: AVERSA NORMANNA-SAN GIORGIO 0-4

10-12-2018 17:38 - News 2018/2019
AVERSA NORMANNA: Iommelli, Giordano, Troisi, Cocozza (24’st Esposito), Paolella, Scognamiglio, Tuccillo (15’st Granata), Ingenito, Orefice, Perrino (38’st Roberts)), Marioriello (18’st Soreca). In panchina Auriemma G.L., Sannino, Tamburrino, Martiniello, Auriemma L. Allenatore Mauro Agovino

SAN GIORGIO: Capece, Peluzzi, Russo (37’st Pappalardo), Gala, Noviello, Pezzella (41’st Cortese), Minicone (31’st Greco R.), Porcaro, Muro (17’st Morella), Palumbo, Di Micco (5’st Ioio). In panchina Cinquegrano, Formisano, Sollazzi, Cirillo. Allenatore Carlo Ignudi

ARBITRO: Crispino di Frattamaggiore; assistenti Angelillo e Guerra entrambi di Nola

NOTE: si è giocato a porte chiuse per disposizioni Comunali; ammoniti Paolella e Perrino (AN); espulso al 39’pt Palumbo (SG) per doppia
ammonizione; angoli 2-5 per il San Giorgio; recupero 1’pt, 0’st

Trentola Ducenta, 9 dicembre –

Dopo quattro pareggi consecutivi arriva una rotonda vittoria. Il San Giorgio sbanca il Comunale di Trentola Ducenta, desolatamente vuoto per disposizioni Comunali, e porta a casa il bottino pieno che mancava dal 28 ottobre con la Puteolana. I baldi giovanotti di Mauro Agovino hanno impegnato i ragazzi di Ignudi, per buona parte del primo tempo, più di quanto si pensasse. Gi aversani non hanno intenzione di fare da cavia e si riversano dalle parti di Capece chiamandolo in causa più i una volta. L’equilibrio in campo è durato fino a quando, al 39’, cosa non strana nel calcio, il San Giorgio si è trovato in inferiorità numerica per l’espulsione di Palumbo. Qualcosa è scoccato nelle menti di Porcaro e compagni e da quel momento si è vista una sola squadra a comandare il gioco. Pronti via. Al 19’ Di Micco conquista palla a centrocampo, avanza palla al piede e, appena dentro l’area, fa partire un diagonale che Iommelli blocca sicuro. Gli aversani non si abbattono e con continue ripartenze, che si esauriscono ai sedici metri, impegnano sovente la retroguardia granata. Al 23’ Muro su punizione dai venti metri; la barriera ribatte, Porcaro riprende e Iommelli blocca. Al 27’ l’occasione più ghiotta per il San Giorgio fino a quel momento: Pezzella riprende un rinvio della difesa e sfiora la traveda con un bolide dal limite. Al 33’ Minicone si accentra dalla destra e mette di poco alto. Un minuto dopo i granata vanno vicino al gol: Pezzella serve Minicone in posizione centrale sulla linea dell’area; la botta secca impatta in pieno la traversa e torna in campo. Al 39’ l’episodio che ha deciso la svolta della partita; Palumbo si becca il secondo giallo e lascia i compagni in dieci. I ragazzi di Ignudi si guardano negli occhi, moltiplicano le forze e incominciano ad essere padroni del campo. Al 41’ Muro si porta a pochi passi dalla porta e sgancia una bordata che il portiere respinge con pugni. Il vantaggio è maturo e arriva poco dopo con Di Micco che scende sulla sinistra, converge in area e mette nel secondo palo alla sinistra di Iommelli. Si va al riposo con gli ospiti in vantaggio e la ripresa inizia da dove il San Giorgio ha lasciato. Non passa il primo minuto e il gol è servito nella porta di Iommelli. Di Micco filtra una palla in area per Minicone e il doppio vantaggio è cosa fatta. Al 5’ Ignudi chiama in panchina il folletto Di Micco, in gol dopo il lungo infortunio, e manda in campo Ioio al suo debutto stagionale dopo il ritorno alla casa madre. L’Aversa non demorde e si proietta sovente dalla parti di Capece senza impensierirlo seriamente. Al 21’ iniziano le sgroppate travolgenti di Patrizio Ioio che vuole lasciare il segno al suo esordio. Il figliol prodigo ritornato dal Lazio, si allarga sulla destra e sgancia la prima bomba che il portiere, in volo, mette in angolo. Il San Giorgio con un 4-4-1 controllano le sfuriate dell’Aversa e concede libero sfogo alle sgroppate di Ioio. Al 30’ in una di queste viene messo a terra in area e il sacrosanto rigore è trasformato da Patrizio alla sinistra di Iommelli. Al 34’ Orefice, a due passi da Capece, si fa deviare la conclusione in angolo da Gala. La rete all’esordio non accontenta Ioio che al 42’ entra in area e pennella un pallonetto che scavalca il portiere e termina in fondo alla rete. Il poker è servito e allo scoccare del 90° l’arbitro manda tutti sotto la doccia rinunciando all’extra time.

Dall’Ufficio Stampa ASD San Giorgio 1926


Fonte: Giacomo Di Sarno
FOTO
[]
FOTO | SAN GIORGIO 1926 - FRATTESE 0-2
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SAN GIORGIO 1926 - POMIGLIANO 1-2 (COPPA ITALIA)
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SAN GIORGIO 1926 - SANGIOVANNESE
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SAN GIORGIO 1926 - SIBILLA FLEGREA 3-1
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SAN GIORGIO 1926-POMIGLIANO 0-2
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
VIDEO
Classifica
classifica alla 3° giornata
SQUADRA PT
logo AlbanovaAlbanova9
logo FratteseFrattese6
logo IschiaIschia6
logo PianuraPianura4
logo MaddaloneseMaddalonese4
logo Real ForioReal Forio4
logo Racing CapriRacing Capri3
logo MondragoneMondragone3
logo MarcianiseMarcianise1
logo Napoli UnitedNapoli United1
logo San Giorgio 1926San Giorgio 19261
logo GragnanoGragnano0
logo Nuova Napoli NordNuova Napoli Nord0
logo BaranoBarano0
utenti online
0

sei il visitatore numero
61188

totale visite
652098


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio