25 Settembre 2020
news

LA CRONACA: GROTTA 1984 - SAN GIORGIO 1926 0-1

01-10-2015 08:11 - News 2015/2016
GROTTA: Leone 7, Villanova 6, Ciampa 6, Napolillo 6, Penta 6, Giacomin 6 (28´st Flammis 6), La Peccerella 6, Riccio 6 (22´st En Namli 6), M. Marino 6,5, Grillo 6, Torsiello 6 (42´pt Pugliese 6). Non entrati: Barletta, Arezzo, Abruzzese, Cardillo. Allenatore, Casale 6

SAN GIORGIO: Atteo 8, Pane 6,5, Fontanarosa 6,5, Caccia 6,5, Aliperta 6,5, Vitagliano 7, Arenella 6,5 (31´st E. Marino 6), Rigotti sv (15´st Cinque 6,5; 43´st Acampora sv), Scippa 6,5, Barone 6,5, Puccinelli 6,5. Non entrati: Cascella, Silvestro, Frascogna, Esposito. Allenatore, Sarnataro 6,5

ARBITRO: Di Maro di Avellino 7; assistenti: Gallo e De Girolamo di Frattamaggiore

RETE: 20´pt Vitagliano

NOTE: campo in ottime condizioni in un pomeriggio freddo e ventoso; spettatori 100 circa;

ammoniti: Napolillo (G), Grillo (G), Pugliese (G), Aliperta (SG); angoli 5 a 3 per il San Giorgio;

recupero: pt 2´, st 4´.

Grottaminarda, 30 settembre 2015 -

In un freddo pomeriggio di fine settembre, con una rete dell´ottimo Vitagliano, il San Giorgio espugna il Comunale "Romano" di Grottaminarda e mette una ipoteca sul passaggio agli ottavi di Coppa Italia. Tra i pali esordiva il giovanissimo Atteo, classe ´98, rivelatosi al termine degli oltre novantacinque minuti, il vero protagonista del match alla pari del collega di ruolo e coetaneo Leone. Bella partita alla quale hanno assistito gli infreddoliti, sportivissimi e correttissimi spettatori appollaiati sulla tribuna al 95% tifosi della squadra di casa. Ben messe in campo dai rispettivi allenatori, Casale per il Grotta e Sarnataro per il San Giorgio, le due formazioni si schierano con lo stesso modulo, un 4-3-3 che lascia intuire l´obiettivo a cui entrambe mirano: la vittoria. La differenza di categoria si manifesta sin dalle prime battute di gioco: il San Giorgio con un gioco a terra più merlettato, il Grotta, tra le cui fila si mettono in evidenza diversi giocatori per tecnica e agonismo, con maggiore fisicità senza mai oltrepassare i limiti della correttezza. Il pericolosissimo Michele Marino, instaura un conto personale con l´esordiente Atteo tra i pali, saldo che alla fine del match risulta largamente attivo per il giovane esordiente che mantiene inviolata la sua porta con alcuni interventi che strappano l´applauso perfino agli spettatori di casa. Più imprecazioni, però, che applausi quando il giovanissimo portiere di Sarnataro neutralizza dagli undici metri la palla del pareggio partita proprio dal piede all´esperto Marino. Al 12´ Puccinelli si distende sulla corsia sinistra, crossa sul primo palo per Arenella che arriva con un attimo di ritardo per la deviazione a rete. Sul capovolgimento di fronte è la squadra di Casale ad andare vicino al vantaggio con Grillo che divora una grossa occasione da buona posizione. Al 15´ Rigotti in un contrasto di gioco ha la peggio e resta a terra; dalla panchina gli dà il cambio l´under Cinque. Passano cinque minuti, giusto il tempo dell´omonimo nuovo entrato, e Vitagliano presenta il suo biglietto da visita da tiratore scelto: da oltre 20 metri il metronomo di Sarnataro saetta alle spalle di Leone schiodando il risultato per il San Giorgio. Al 31´, Vitagliano ci riprova ancora su punizione dalla stessa distanza e posizione, questa volta Leone non si fa sorprendere e para in due tempi. Al 35´ è ancora il numero sei in casacca granata a minacciare la porta di casa: sulla saetta dal limite trova pronto Leone che si distende sulla destra e mette in angolo. Le squadre vanno al riposo con il San Giorgio in vantaggio di una lunghezza e al ritorno in campo il copione non cambia. Il San Giorgio continua a fare la partita alla ricerca del gol della sicurezza, i padroni di casa, più determinati e vogliosi tentano diristabilire la parità. Al minuto 11 Aliperta insiste nel trattenete la palla sul vertice sinistro dell´area, Marino si impossessa della sfera e il centrale di Sarnataro è costretto a fermarlo mettendolo a terra. L´arbitro indica con decisione il dischetto dal quale si incarica di tirare lo stesso numero 9: Atteo, da perfetto veterano, intuisce la direzione della palla, si distende sulla sinistra e cattura la sfera. La porta del San Giorgio è salva e i granata ripartano dal minimo vantaggio. Al 15´ Fontanarosa lascia le retrovie e si proietta sulla sinistra, la conclusione in diagonale del laterale trova puntuale Leone a bloccare a terra. Due minuti più tardi Michele Marino con un siluro dal limite mira all´incrocio dei pali di casa Atteo, il portierino vola sulla sua sinistra e con la punta delle dita mette in angolo. Il San Giorgio, scampato il nuovo pericolo, intensifica le sue azioni per chiudere la partita. Al 19´ Vitagliano verticalizza per Scippa in area, la girata al volo del numero 9 granata trova ancora una volta Leone pronto a distendersi in angolo. Al 21´ ancora il caparbio Marino di casa, solo ad un passo dalla porta sul secondo palo, trova il coraggioso Atteo che si immola e devia con il corpo in angolo. Al 35´ è il Marino di Sarnataro, entrato quattro minuti prima al posto di Arenella, ad un passo dalla porta, a chiamare di testa Leone a un nuovo miracolo in due tempi. Al 48´ le squadre non potevano lasciare il terreno di gioco senza l´ennesima prodezza del bravo e giovane portiere avellinese: questa volta è il fantasista Barone ad impegnare severamente Leone in due tempi. Al triplice fischio del bravo Di Maro di Avellino i complimenti e gli abbracci sono tutti per i due giovani portieri, i veri protagonisti del match.

Dall´Ufficio Stampa ASD San Giorgio 1926

Fonte: Giacomo Di Sarno
FOTO
[]
FOTO | SAN GIORGIO 1926 - SIBILLA FLEGREA 3-1
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SAN GIORGIO 1926-POMIGLIANO 0-2
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SAN GIORGIO - REAL POGGIOMARINO 4-2
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SAN GIORGIO 1926-REAL FORIO 3-0
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SAN GIORGIO 1926 - GRAGNANO 1-0
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
VIDEO
Classifica
classifica
SQUADRA PT
logo Racing CapriRacing Capri
logo San Giorgio 1926San Giorgio 1926
logo Real ForioReal Forio
logo PianuraPianura
logo Nuova Napoli NordNuova Napoli Nord
logo Napoli UnitedNapoli United
logo MondragoneMondragone
logo MarcianiseMarcianise
logo MaddaloneseMaddalonese
logo IschiaIschia
logo FratteseFrattese
logo GragnanoGragnano
logo BaranoBarano
logo AlbanovaAlbanova
utenti online
0

sei il visitatore numero
61044

totale visite
640806


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio