08 Maggio 2021
news

LA CRONACA: IL SAN GIORGIO ESCE DALLA COPPA ITALIA 2016/2017

14-09-2016 20:22 - News 2016/2017
SAN GIORGIO -PUTEOLANA 2-2

SAN GIORGIO: D´Auria 5, Noviello 5,5 (34´st Perna sv), Auriemma 5,5, Cassandro 5, Aliperta 4, Vitagliano 5,5, Porcaro 5, Esposito 5, De Biase 5,5 (8´st D´Andrea 5,5), Signorelli 5,5, Napolitano 5,5. In panchina: Cavone, Bifolco, Visone, Nascari, Parisi. Allenatore, Sarnataro 6

PUTEOLANA: Compagnone 7, Di Costanzo 6,5, Buonfino 6,5, Gritti 6, Diodato 6,5, Granata 6,5, Sosero 6 (25´st De Simone 6), Capolupo 6,5, Broscritto 6 (30´st Passero 6,5), Manzo 8, Uccello 6,5 In panchina: Casolare E., Casolare L. Allenatore, Longobardi 7

RETI: 35´pt Manzo, 39´pt Signorelli, 36´st D´Andrea, 44´st Passero

ARBITRO: Colaninno di Nola 5,5; assistenti: Barbaria e Marrazzi di Nocera Inferiore

NOTE: spettatori circa 150; la partita incomincia con 15 minuti di ritardo per ritardata compilazione della distinta della Puteolana; ammoniti: Noviello, Vitagliano, Napolitano, Compagnone, Granata, Manzo; espulso al 33´pt Aliperta; angoli 5-5; recupero 2´pt, 3´st.

San Giorgio a Cremano, 14 settembre 2016 -

Il festival dei gol falliti è andato in scena con 15 minuti di ritardo per problemi di compilazione della distinta da parte della squadra flegrea. Infatti, dopo una lunga attesa, il dirigente addetto alla compilazione del documento da presentare all´arbitro, ha inserito solo 15 giocatori dei 18 previsti dal regolamento. Lo spettacolo, si fa per dire, è andato in scena sul palcoscenico del Paudice con numerosi errori-orrori di conclusione da parte dei giocatori di mister Sarnataro. Come è iniziato così è proseguito per tutto l´arco degli oltre 90 minuti fino all´ultimo giro di orologio del recupero accordato dal mediocre Colaninno di Nola. Con il rocambolesco pareggio portato via da via Sandriana dai ragazzi di Longobardi, per la prima volta una squadra di Promozione si qualifica al turno successivo di Coppa Italia a spese del San Giorgio dove se la vedranno con il forte Savoia, una delle candidate alla vittoria finale del girone A di Eccellenza. Dal 33´del primo tempo, la squadra di casa rimane in 10 per l´espulsione di capitan Aliperta e le cose si complicano maggiormente. Infatti, passano due minuti e la squadra venuta dalla solfatara passa in vantaggio con Manzo, il migliore in senso assoluto dei suoi e non solo. Punizione dal vertice destro dell´area di D´Auria, il portierino classe ´99 che debutta al posto di Pepe Capece assente per motivi di lavoro. Sulla palla il numero 10 di Longobardi che aggira magistralmente la barriera e depone la sfera nell´angolino alto alla destra del portiere. Al 39´ il San Giorgio perviene al pareggio: cross di Napolitano al centro dell´area, De Biase sfiora la palla di testa, riprende Signorelli e mette in rete. Ristabilita la parità sembra che il peggio sia passato e dopo il riposo le squadre si ripresentano in campo con il San Giorgio più motivato. Almeno così sembra. Al 12´ bella giocata in acrobazia di Signorelli dalla breve distanza, l´esperto Compagnone respinge istintivamente a pugni uniti, riprende D´Andrea e mette al lato. Al 24´ gran botta di D´Andrea che ha sostituito De Biase ad inizio di ripresa; il fendente dalla brevissima distanza è miracolosamente respinto ancora a pugni in angolo da Compagnone. Al 36´ il San Giorgio passa in vantaggio e l´obiettivo qualificazione sembra conquistato. Invece il peggio doveva ancore arrivare. Triangolazione Perna (arrivato dalla panchina al posto di Noviello) - Signorelli e bordata del numero 13 che mette la palla all´incrocio dei pali. Quando si intravedeva all´orizzonte il doppio match con Savoia per il turno successivo, al 44´ l´arbitro accorda alla Puteolana una punizione dalla trequarti; sulla palla lo specialista Manzo che centra la traversa di D´Auria; sulla palla si avventa Passero e mette in fondo al sacco. Il destino del San Giorgio sembra definitivamente segnato. E invece, la dea bendata dà alla squadra di Sarnataro ancona una possibilità per guadagnare la qualificazione al turno successivo. Nel secondo minuto di recupero ancora un´occasionissima si presenta per i granata, oggi in maglia bianca; Signorelli, appostato davanti alla porta, sfiora appena la sfera che passa di un non nulla dal palo e termina sul fondo. Al triplice fischio finale esultanza per i flegrei e sconforto con grosso rammarico per i ragazzi del Presidente Fico.


Fonte: Giacomo Di Sarno
FOTO
[]
FOTO | SAN GIORGIO 1926 - POMIGLIANO 1-0
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SCAFATESE - SAN GIORGIO 1926 1-2
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SAN GIORGIO 1926 - SANT'AGNELLO 1-0
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO CIGNO ART | SAN GIORGIO 1926 - VICO EQUENSE 0-0 (2 su 2)
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO CIGNO ART | SAN GIORGIO 1926 - VICO EQUENSE 0-0 (1 su 2)
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
Classifica
classifica alla 5° giornata
SQUADRA PT
San Giorgio 1926San Giorgio 192611
Scafatese CalcioScafatese9
Sant'Agnello CalcioSant'Agnello9
Barrese CalcioBarrese7
Pomigliano CalcioPomigliano6
Vico EquenseVico Equense1
utenti online
0

sei il visitatore numero
79205

totale visite
698512


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio