27 Settembre 2020
news

LA CRONACA: SAN GIORGIO 1926 - AFRAGOLESE 3-3

30-04-2017 22:46 - News 2016/2017
SAN GIORGIO: Capece, Parisi, Di Tommaso (30´st Nascari), Cassandro, Aliperta, Loiacono, Ioio, (24´st Esposito), Porcaro, D´Andrea, Signorelli (32´st Perna), Auriemma. In panchina D´Auria, Cefariello, Annella, De Gennaro. Allenatore Savio Sarnataro

AFRAGOLESE: Pardo G., Portente, Novelli, Gargiulo C.A., Loreto (21´st Pardo A.), Gargiulo L., Di Paola, Gatta, Borrelli (18´st Monaco di Monaco), Carotenuto (37´st Cecere), Allegretta. In panchina Maione, Maiello, Pesce, Pirone. Allenatore Pasquale Suppa

ARBITRO: Dario Duzel di Castelfranco Veneto

RETI: 29´pt Carotenuto, 9´st Signorelli, 10´st Ioio, 19´st Carotenuto, 26´st Esposito, 31´st Di Paola

NOTE: partita disputata a porte chiuse per disposizione della Prefettura di Napoli; recupero pt 1´, st 3´; angoli 4-3 per il San Giorgio

San Giorgio a Cremano – Il San Giorgio centra per la seconda volta consecutiva la griglia play off migliorando di 9 punti lo score in classifica dello scorso anno retrocedendo, però, di due posizioni al quarto posto a pari punti con il Procida che lo precede per gli scontri diretti. Ai ragazzi di Sarnataro serviva almeno un punto per allungare la stagione contro la seconda forza del girone A che, deposte le speranze di agguantare il Portici approdato meritatamente alla serie D, si è limitato a pulire le "fedine " di diversi giocatori diffidati. Infatti, nessuno dei 26 giocatori schierati dai rispettivi allenatori è finito sul taccuino di Duzel. Domenica prossima, se sarà confermata la data, al Moccia di Afragola sarà partita vera, non solo nella prima frazione di gara. Nella gara più importante della stagione, Sarnataro deve rinunciare al metronomo Vitagliano, ancora alle prese con la caviglia e, all´ultimo infortunato, Puccinelli; schiera la solita coppia difensiva Cassandro-Aliperta con Parisi e Di Tommaso sugli esterni; a centrocampo Porcaro, Loiacono e Auriemma con Ioio e Signorelli a fare i pendolari alle spalle di D´Andrea. Il primo squillo è degli ospiti con Carotenuto dal limite con Capece che blocca sicuro al centro della porta. L´Afragolese, sia pure alquanto timorosa per i cartellini del fischietto veneto, al 24´ pressa dalla sinistra con Novelli che serve in area Carotenuto che al volo davanti alla porta alza oltre la traversa. Al 28´ Allegretta va vicino al gol con Capece che si supera con i piedi e evita la sicura capitolazione. Il vantaggio della squadra di Suppa è maturo e arriva al 29´ con il solito Carotenuto che si inserisce negli spazi e dall´ area piccola mette nel secondo palo. Il San Giorgio reagisce con Ioio dalla destra ma Pardo è bravo a respingere sotto la traversa. In chiusura di tempo i padroni di casa divorano il pareggio con D´Andrea che non infila Pardo fuori dai pali. Al ritorno in campo inizia un´altra partita, più ragionata da parte degli ospiti che pensano agli uomini da mettere in distinta nel primo turno play off. Il San Giorgio approfitta della riflessione e spreca clamorosamente tre-quattro occasioni per pareggiare e passare in vantaggio. Al 3´ Cassandro avanza palla al piede dalla trequarti; verticalizza per D´Andrea solo davanti alla porta che mette di poco a lato. Un minuto dopo è la volta di Ioio a fallire il bersaglio facendosi anticipare dal portiere. Pochi secondi e la scena si ripete; questa volta, ancora con D´Andrea. Sembra che la squadra di Sarnataro si rifiuti di varcare la fatidica linea di porta e invece nel giro di un minuto prima pareggia con Signorelli su imbeccata di Di Tommaso dalla sinistra e poi passa a condurre con Ioio che finalmente infila Pardo con una penetrazione ancora da dalla sinistra. Il vantaggio dura poco perché al 19´ i rossoblu di Suppa pareggiano ancora con il capocannoniere del girone imbeccato da Allegretta dalla sinistra; il bomber si infila nella prateria difensiva granata e mette alle spalle di Capece. Al 24´ Sarnataro chiama in panchina Ioio e manda in campo Esposito che due minuti dopo, servito ancora da Di Tommaso dall´out sinistro riporta il San Giorgio in vantaggio con uno stacco di testa davanti alla porta incustodita. Al 37´ Suppa cambia Carotenuto con Cecere e sembra fatta per il San Giorgio con l´impressione che gli ospiti vogliano saltare la semifinale play off mettendosi alla finestra ad aspettare la vincente tra Savoia e Procida. E invece no, l´amaro per gli undici del presidente Fico si nasconde nella coda. Al 31´ si torna ancora in parità con Di Paola che, lasciato solo davanti a Capece, non ha nessuna difficoltà di agguantare il definitivo pareggio.

Dall´Ufficio Stampa ASD San Giorgio 1926


Fonte: Giacomo Di Sarno
FOTO
[]
FOTO | SAN GIORGIO 1926 - SIBILLA FLEGREA 3-1
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SAN GIORGIO 1926-POMIGLIANO 0-2
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SAN GIORGIO - REAL POGGIOMARINO 4-2
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SAN GIORGIO 1926-REAL FORIO 3-0
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SAN GIORGIO 1926 - GRAGNANO 1-0
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
VIDEO
Classifica
classifica
SQUADRA PT
logo Racing CapriRacing Capri
logo San Giorgio 1926San Giorgio 1926
logo Real ForioReal Forio
logo PianuraPianura
logo Nuova Napoli NordNuova Napoli Nord
logo Napoli UnitedNapoli United
logo MondragoneMondragone
logo MarcianiseMarcianise
logo MaddaloneseMaddalonese
logo IschiaIschia
logo FratteseFrattese
logo GragnanoGragnano
logo BaranoBarano
logo AlbanovaAlbanova
utenti online
0

sei il visitatore numero
61045

totale visite
641045


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio