27 Maggio 2022
news

LA CRONACA: SAN GIORGIO 1926 - ARZANESE 6-2

17-01-2016 17:55 - News 2015/2016
SAN GIORGIO: Capece 6, Izzo 6 (28´st De Gennaro 6), Fontanarosa 6, Cassandro 6, Silvestro 6, Vitagliano 6,5 (37´st Perrella sv), Sansone 6, Piccirillo 6,5, Esposito 6, Corace 6,5 (35´st Mazza sv), Puccinelli 6,5. Non entrati: Atteo, Acampora, Amato, Madonna. Allenatore, S. Sarnataro 6

ARZANESE: Di Fiore 7, Salvarezza 4, Criscito 5,5, Di Domenico 7, Giannotti 5,5, Peluso 6, Pezzella 5,5 (34´st Cirelli sv), Pellecchia 5,5 (4´st Rossi 5,5), Amato 5,5, Mazzarella 6 (26´st Piscopo 5,5), Formisano 5,5. Non entrati: Varriale, Crispino, Coppola, Autiero. Allenatore, D. Gargiulo 6

ARBITRO: Esposito di Ercolano 6,5; assistenti: Robello di Torre del Greco e Troise di Torre Annunziata;

RETI: 9´pt Vitagliano, 12´pt e 32´st Puccinelli; 17´pt Di Domenico, 24´pt rigore e 30´pt Cacace, 26´pt Mazzarella, 44´st Sansone rigore

NOTE: spettatori 200 circa, mattinata molto fredda e ventosa; ammoniti Sansone (S), Criscito, Formisano, Piscopo (A); espulso al 24´st Salvarezza (A) con rosso diretto.

San Giorgio a Cremano, 17 gennaio –

Terza vittoria consecutiva e goleada del San Giorgio sia pure in formazione largamente rimaneggiata. Mister Sarnataro contro l´Arzanese deve rinunciare a Balzano e Guadagnuolo infortunati, a Di Tommaso squalificato e a capitan Aliperta per motivi di famiglia. Contro i ragazzi di mister Gargiulo che ha messo in vetrina due gioiellini classe ´98, il portiere Di Fiore e il metronomo Di Domenico, la rabberciata formazione granata, consapevole delle numerose assenze, ha messo fondo alla determinazione e al gran cuore che per troppa precipitazione e voglia di fare nella parte centrale del prima frazione di gioco ha dato spazio alla intraprendenza degli ospiti che hanno prima riaperto la partita sul doppio svantaggio e poi accorciato le distanze quando si intravedeva la goleada. Al minuto 9 il risultato si sblocca in favore dei padroni di casa: Puccinelli serve Sansone che impegna Di Fiore alla respinta volante; la palla arriva sulla destra dell´area a Vitagliano che sgancia il missile che si insacca nel secondo palo alla destra del portiere. Passano appena tre minuti e il vantaggio si raddoppia con Puccinelli in posizione centrale dell´area; la stoccata del numero 11 gonfia la rete dell´incolpevole Di Fiore. Quando si assaporava il pingue punteggio, arriva inaspettatamente la rete degli ospiti con Di Domenico che approfitta di un doppio rimpallo in area e mette in rete malgrado il disperato tentativo di Capece. Al 22´ Esposito viene messo a terra al centro dell´area, l´arbitro indica il dischetto dal quale Corace porta a tre il vantaggio. Solo due giri di lancetta e l´Arzanese riapre di nuovo la partita con Mazzarella che ha la meglio in un prolungato batti e ribatti in area e mette alle spalle di Capece. Al 30´ arriva la quarta rete che mette al sicuro il risultato e spegne le speranza dei giovanotti di Gargiulo: Vitagliano da fuori area innesca la bomba, Di Fiore para a terra ma non trattiene; arriva a rimorchio Corace che non perdona il bravo portierino. Le squadre vanno al riposo con i locali in doppio vantaggio e nella riprese si rinnova il monologo dei padroni di casa, questa volta senza ulteriori distrazioni. Al 4´ una doppia traversa impedisce a Sansone di dilagare e al 7´ è la volta di Di Fiore a volare sul primo palo e impedire a Piccirillo di centrare il bersaglio. Al 13´ Puccinelli avanza palla al piede, apre per Corace che impegna Di Fiore alla respinta; riprende Barone e mette di poco a lato. Al 16´ ancora Di Fiore al proscenio in angolo su bordata di Vitagliano. Al 24´ Salvarezza perde la bussola e, a gioco fermo, atterra in area Esposito: espulsione per il difensore e secondo rigore che lo stesso "picchiotto" si fa parare da Di Fiore che suggella la sua bella performance. Ma c´è ancora tempo per allungare il vantaggio: al 32´ gran bordata di Puccinelli dal limite dell´area e palla in fondo al sacco per la manita di giornata. In chiusura di partita, al 44´, arriva il terzo tiro dal dischetto per fallo di Piscopo su De Gennaro lanciato in area: dagli undici metri si presenta Sansone che trasforma alle spalle di Di Fiore fissando il risultato ponendo fine alla grandinata.

Dall´Ufficio Stampa ASD San Giorgio 1926

Fonte: Giacomo Di Sarno
Classifica
classifica alla 10° giornata
SQUADRA PT
San Giorgio 1926San Giorgio 192620
Barrese CalcioBarrese17
Scafatese CalcioScafatese16
Pomigliano CalcioPomigliano16
Sant'Agnello CalcioSant'Agnello13
Vico EquenseVico Equense2
utenti online
0

sei il visitatore numero
102689

totale visite
802705


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie