26 Ottobre 2020
news

LA CRONACA: SAN GIORGIO 1926-MONDRAGONE 1-3

20-11-2017 10:09 - Juniores
SAN GIORGIO: Capece (11´st Cinquegrano), Peluzzi (30´st Formisano), Pollice, Viscovo, Polverino, Vitagliano, Loiacono (Siciliano), Porcaro, Ioio, Perna, Pezzella (11´st Di Micco). Allenatore Carco Ignudi

MONDRAGONE: Iaccarino, Federico (32´st Giordano), Trotta (5´st Del Franco), Castaldo, Cirillo, Parente, Lauropoli (7´st Cavaliere), Colella, Milone (26´st Improta), Fava, Sequino (39´st Nugnes). Allenatore Vincenzo Carannante

ARBITRO: Marra di Agropoli; assistenti Avitabile di Castellammare e Di Tommaso di Agropoli

RETI: 30´pt Cirillo autorete, 31´pt Lauropoli, 42´pt Castaldo, 30´st Improta

NOTE: partita giocata a porte chiuse per disposizione del giudice sportivo; ammoniti Polverino, Vitagliano e Ioio (SG), Cavaliere (M); angoli 5-0; recupero 1´pt, 5´st

San Giorgio a Cremano, 18 novembre –

Il San Giorgio replica la brutta partita contro il Casoria di quindici giorni fa e incamera la terza sconfitta stagionale contro una signora squadra, ben messa in campo da un signor allenatore di lungo corso quale mister Carannante. Doveva essere la prima delle tre partite casalinga a porte chiuse e invece, è diventata una trasferta in piena regola per la troppa "ospitalità" del San Giorgio con oltre quaranta tifosi ospiti (compreso il numero in distinta) che hanno annullato il misero incitamento dei 7/8 tifosi locali messi a tacere dai richiami alla terna arbitrale. Con i tempi che corrono, la bella ospitalità è cosa buona e giusta ma purtroppo nel calcio non porta punti. L´unica soddisfazione potrebbe essere il riferimento alla media inglese che ci avrebbe penalizzati di un solo punto al posto di tre. Sono le stranezze del calcio che bisogna anche accettare. Entrando in partita, va detto che mister Ignudi dove fare a meno ancora dell´infortunato Carbonaro e degli squalificati Carnicelli e Simone Esposito, completando una panchina juniores tra 99 e 2001. Dopo 13 minuti sono gli ospiti a portare il primo sussulto alla porta di Capece con Lauropoli che si fa largo tra le linee, entra in area e mette di pochissimo sopra la traversa. Al 18´ arriva la palla gol per il San Giorgio con Ioio: il numero 9 di Ignudi conquista palla sulla destra del centrocampo, si accenta portandosi sulla sinistra dell´area; innesca la bordata che Iaccarino respinge alla sua destra. Il discreto inizio galvanizza i granata, oggi in maglia verde per dovere di ospitalità, che al 29´ vanno vicinissimi al gol ma, un difensore, salva sulla linea di porta. Un minuto dopo i granata di casa passano in vantaggio su autorete di Cirillo che devia in rete una conclusione in mischia di Polverino. Il tempo di mettere palla al centro e il punteggio si equilibra con il pareggio degli ospiti: rapida ripartenza dalla linea centrale del campo e Lauropoli mette alle spalle di Capece il pallone dell´uno pari. Al 42´ i granata di Carannante passano in vantaggio con un eurogol di Castaldo che riprende al volo, con mezza rovesciata, una punizione dalla destra e insacca nel secondo palo. Le squadre vanno al riposo con i casertani in vantaggio e al ritorno in campo si assiste ad una timida reazione dei padroni di casa con Iaccarino che blocca a terra una conclusione di Perna. All´11´ Ignudi chiama in panchina Capece sostituendolo con Cinquagrano per far posto a Di Micco al posto di Pezzella. Con l´ingresso del numero 17 il gioco si vivacizza ma l´attacco non mette in difficoltà Iaccarino sempre attento e concentrato. Ignudi le prova tutte, passa a tre in difesa spostando in prima linea Polverino affiancandolo a Ioio. Al 30´ arriva il tris che fissa il risultato e chiude la partita: indecisione tra centrocampo e difesa e la palla arriva a Improta; Cinquegrano tenta di chiudergli lo specchio della porta ma il nuovo entrato mette in fondo alla rete. Al 36´ l´arbitro dimostra la sua giornata infelice sorvolando su un evidentissimo atterramento di Ioio in piena area facendo continuare come nulla fosse successo. All´ultimo dei cinque minuti di recupero il timido battito di coda del San Giorgio con Di Micco che si porta sulla linea di fondo, crossa in area per Siciliano che alza di molto oltre la traversa. La giornata nera della squadra di Ignudi si chiude qui e, domenica è un altro giorno al Giraud con il Savoia.

Dall´Ufficio Stampa ASD San Giorgio 1926


Fonte: Giacomo Di Sarno
FOTO
[]
FOTO | SAN GIORGIO 1926 - FRATTESE 0-2
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SAN GIORGIO 1926 - POMIGLIANO 1-2 (COPPA ITALIA)
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SAN GIORGIO 1926 - SANGIOVANNESE
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SAN GIORGIO 1926 - SIBILLA FLEGREA 3-1
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SAN GIORGIO 1926-POMIGLIANO 0-2
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
VIDEO
Classifica
classifica alla 3° giornata
SQUADRA PT
logo AlbanovaAlbanova9
logo FratteseFrattese6
logo IschiaIschia6
logo PianuraPianura4
logo MaddaloneseMaddalonese4
logo Real ForioReal Forio4
logo Racing CapriRacing Capri3
logo MondragoneMondragone3
logo MarcianiseMarcianise1
logo Napoli UnitedNapoli United1
logo San Giorgio 1926San Giorgio 19261
logo GragnanoGragnano0
logo Nuova Napoli NordNuova Napoli Nord0
logo BaranoBarano0
utenti online
0

sei il visitatore numero
61188

totale visite
652106


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio