09 Maggio 2021
news

LA CRONACA: SAN GIORGIO 1926 - PORTICI 1906 2-1

25-09-2016 16:40 - News 2016/2017
SAN GIORGIO: Capece 6,5, Parisi 6,5, Di Tommaso 6, Cassandro 6,5, Noviello 6,5, Vitagliano 7,5, Signorelli 7,5 (25´st Napolitano 6), Porcaro 6,5, De Biase 6 (36´st D´Andrea nv), Corace 7 (39´st Aliperta sv), Auriemma 7. Non entrati: D´Auria, Perna, Nascari, Esposito. Allenatore, Sarnataro 7

PORTICI: Testa 6, Visone 6, Boussaada 6, Olivieri 6,5, Follera 6, Fiorillo 6,5, Scielzo 6 (9´st Polverino sv), Sardo 6(18´st Fava Passaro 6,5), Incoronato 6, Manzo sv (13´pt Murolo 6), Panico 6. Allenatore, Borrelli 6

ARBITRO: Castropignano di Ercolano 6,5; assistenti: Vitale e Conte di Napoli

RETI: 29´pt Vitagliano, 16´st Signorelli, 34´st Fava Passaro rigore

NOTE: giornata calda con oltre 500 spettatori sugli spalti con larghissima rappresentanza ospite; ammoniti: Capece e De Biase (SG), Boussaada, Fiorillo e Panico (P); angoli 7 a 4 per il San Giorgio; recupero, 3´pt, 5´st.

San Giorgio a Cremano, 25 settembre 2016 -

Il derbyssimo del Vesuvio tra San Giorgio e Portici mantiene le premesse della vigilia sia per livello di gioco che per la sportività dimostrata dalle folte schiere di tifosi festanti assiepati sulle rispettive tribune. 98 minuti di gioco che riconciliano con il gioco del calcio per lealtà e sportività in campo e tra le due dirigenze fuori dal recinto di gioco. Sarnataro manda in campo la stessa formazione di domenica scorsa a Villa Literno e bissa la seconda vittoria con lo stesso risultato e gli stesso marcatori e assistman che hanno ripetuto l´identica prestazione superlativa: il fine metronomo dal tiro micidiale Vitagliano, funambolico Signorelli in veste di bomber e il caparbio Corace devastante sulla fascia a pennellare assist per i compagni. Un risultato voluto fortemente dai ragazzi di Sarnataro e che poteva essere ancora più netto nel punteggio se tante azioni da gol non fossero state sprecate per poco. Gli azzurri del presidente Ragosta hanno, dalla loro parte, molto da recriminare per la sfortuna che li ha perseguitato sin dalle prime battute. Dopo 13 minuti dal via, Manzo deve cedere il posto, per infortunio, a Murolo e al 21´ della ripresa, completate le tre sostituzioni, Polverino lascia i compagni in 10 dopo solo 12 minuti dalla sua entrata dalla panchina. Il primo pericolo alla porta di Testa lo porta Vitagliano, ancora in giornata di grazia, con una punizione dai 20 metri con la palla che sfiora di poco il palo alla destra del portiere. Il San Giorgio pressa i cugini porticesi nella loro metà campo e fa vedere che il gol è maturo. Infatti, al 29´ il risultato si sblocca con una fucilata di Vitagliano con tiro dai 30 metri che infila Testa sulla sua destra. Sei minuti più tardi risponde il Portici con Olivieri, il fendente del capitano su punizione dalla lunetta passa sopra la traversa. Al 37´ è ancora Portici con Murolo in sforbiciata volante dalla breve distanza; Capece è bravo a mettere in angolo. Le squadre vanno al riposo con gli ospiti sotto di un gol e al ritorno in campo la musica non cambia con la squadra di Sarnataro a comandare ancora la partita. Al 16´ arriva il raddoppio con Signorelli: bella azione corale che parte dalle retrovie; la palla arriva a Corace sull´out destro; assist al bacio davanti alla porta per il numero 7 che arriva a rimorchio e mette in rete. Il Portici reagisce al 20´: Panico si infila nella retroguardia granata e dalla breve distanza impegna Capece sul primo palo. Al 21´ Polverino lascia il campo per infortunio a sostituzioni completate e il Portici è costretto a tentare l´impossibile in inferiorità numerica. Al 27´ Incoronato prova a sorprendere Capece dal limite ma il Pepe granata è attento e blocca con sicurezza. Al 30´ Corace pennella ancora davanti alla porta per De Biase, la girata di testa del numero 9 e bloccata alta da Testa. Al 31´ è la volta di Incoronato che impegna di testa il bravo Capece. Al 33´ Di Tommaso falcia Panico sulla linea più breve dell´area; l´arbitro indica con decisione di dischetto dal quale Fava Passaro trasforma imparabilmente un minuto dopo. La partita si riapre ma potrebbe chiudersi definitivamente al 38´ quando, ancora il devastante Corace dalla destra depone la sfera sulla testa di D´Andrea a un passo dalla porta; il nuovo entrato liscia la deviazione a porta sguarnita e il risultato resta ancora aperto. Al 42´ Vitagliano, ancora su punizione dalla trequarti, compie l´ennesima finezza pescando lungo Pisano solo davanti alla porta il colpo di testa in tuffo passa di poco al lato del secondo palo. Fino al termine dei cinque minuti di recupero accordati dal signor Castropignano, il risultato non cambia e il San Giorgio bissa la seconda vittoria con lo stesso score: marcatori Vitagliano e Signorelli e gol subito dagli undici metri.
Dall´Ufficio Stampa ASD San Giorgio 1926


Fonte: Giacomo Di Sarno
FOTO
[]
FOTO | SAN GIORGIO 1926 - POMIGLIANO 1-0
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SCAFATESE - SAN GIORGIO 1926 1-2
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SAN GIORGIO 1926 - SANT'AGNELLO 1-0
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO CIGNO ART | SAN GIORGIO 1926 - VICO EQUENSE 0-0 (2 su 2)
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO CIGNO ART | SAN GIORGIO 1926 - VICO EQUENSE 0-0 (1 su 2)
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
Classifica
classifica alla 5° giornata
SQUADRA PT
San Giorgio 1926San Giorgio 192611
Scafatese CalcioScafatese9
Sant'Agnello CalcioSant'Agnello9
Barrese CalcioBarrese7
Pomigliano CalcioPomigliano6
Vico EquenseVico Equense1
utenti online
1

sei il visitatore numero
79302

totale visite
698819


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio