05 Luglio 2020
news

LA CRONACA: SAN GIORGIO 1926 - SESSANA 2-4

13-12-2015 17:02 - News 2015/2016
SAN GIORGIO: Atteo 4, Fontanarosa 4 (38´st Esposito sv), Di Tommaso 4 (17´st Ammendola 5), Caccia 4, Silvestro 4, Puccinelli 5 (10´st Sansone 5), Vitagliano 5, Piccirillo 5, Savino 5, Corace 6, Guadagnuolo 6. Non entrati: Galiero, Tezzi, Perrella, Pane. Allenatore, Sarnataro 5

SESSANA: Ciontoli 6, Pisaniello 6, Franco 6, Zamparelli 5, Arricò 6, Di Lanna 6, Fava 6 (4´st Di Ruocco 6,5), Vitale 6,5, Grezio 7 (40´st Diana sv), Signorelli 6,5 (26´st Parente 6), Improta 6. Non entrati: Borrelli, Acampora, Aprile, Marraffino. Allenatore, Cusano 7

ARBITRO: Parrella di Avellino 6; assistenti: Russo e Savino di Napoli

RETI: 15´pt Grezio, 27´pt Corace, 39´pt Guadagnuolo, 5´st Grezio, 8´st Signorelli, 46´st Di Ruocco

NOTE: spettatori 300 circa con una buona rappresentanza ospite; ammoniti: Caccia, Puccinelli, Vitagliano, Esposito (SG), Franco, Vitale, Improta (S); espulso al 30´pt Zamparelli (S) con rosso diretto; angoli 4-3, recupero 2´pt, 2´st.

San Giorgio, 13 dicembre –

Ancora una sconfitta per il San Giorgio, questa volta senza attenuanti, per la prestazione disastrosa della difesa non solo come reparto. La squadra di Sarnataro attraversa un periodo nero che l´ha fatta precipitare la squadra dalla parte alta della classifica in piena zona play out con soli 17 punti e quattro sconfitte (una a tavolino dal g.s.) nelle ultime giornate intervallate dall´unica prestazione veramente positiva contro il Casagiove (4-1) che, ironia della sorte che solo il calcio può capire, registrò l´esodo di oltre dieci giocatori verso altre destinazioni. Si è ancora in tempo per correre ai ripari prima del 17 (ancora il numero maledetto !) per rinforzare un reparto che non porterà da nessuna parte, almeno per quello fatto vedere oggi al Paudice. Dopo un buon avvio della squadra di casa all´11´ con Vitagliano dai 30 metri con bloccata di Ciontoli e un minuto dopo con Corace che lancia Savino sul primo palo fermato dal portiere a terra, arriva inaspettatamente il vantaggio della Sessana: Di Lanna crossa dalla destra in area, Caccia sfiora soltanto di testa la palla che arriva a Grezio che non perdona Atteo nel secondo palo. Il San Giorgio accusa il colpo e reagisce alla ricerca del pareggio che arriva al 27´: lancio dalle retrovie per Savino nell´area piccola, girata a volo del numero 9, Corace riprende la ribattuta di Ciontoli e centra il bersaglio. Trascorrono tre minuti e il San Giorgio si trova in superiorità numerica: Zamparelli salta assieme a Di Tommaso al limite dell´area colpendolo con una gomitata; rosso diretto per il numero quattro e strada spianata per il San Giorgio. Infatti, al 39´ arriva il vantaggio per la squadra di Sarnataro con Guadagnuolo lanciato tutto solo in area; non è difficile mettere la palla alle spalle dell´incolpevole Ciontoli. Le squadre vanno al riposo con i padroni di casa in vantaggio di una lunghezza e con un uomo in più. Gli ingredienti per la vittoria ci sono tutti, ma il calcio insegna di non fare mai l´ultimo pensiero. Al ritorno in campo, con un piccolo ritocco di Cusano all´undici di partenza (Di Ruocco per Fava al minuto quattro) la partita imbocca la strada che porterà alla inaspettata sconfitta granata. Dopo una punizione di Vitagliano al minuto 2 parata da Ciontoli sul primo palo, arriva il pareggio ancora con Grezio che scaraventa in fondo alla rete la palla proveniente dalla bandierina. Ma non finisce qui: nel giro di soli tre minuti il San Giorgio passa dal vantaggio in superiorità numerica allo svantaggio imboccando la strada che porterà alla sconfitta. Infatti, all´8´ Grezio approfitta di una dormita generale della difesa granata (quattro granata più il portiere contro due avversari davanti alla porta), fa ponte di testa per Signorelli che non ha difficoltà a mettere alle spalle di Atteo. Passato ad inseguire il risultato, il San Giorgio si disunisce sprecando diverse occasioni che gli ospiti gli lasciano per strada. Al 20´ Guadagnuolo manca la deviazione di testa su cross di Corace nell´area di porta. Al 30´ percussione di Di Ruocco sulla corsia destra, tiro-cross dal fondo che Atteo smanaccia; la palla tocca la traversa e termina dalla parte opposta. Al 34´ Piccirillo manca il bersaglio con una bordata da fuori area; al 36´ Sansone serve Vitagliano al centro dell´area ma il forte tiro termina a lato di Ciontoli. Sono gli ultimi battiti di coda del San Giorgio che terminano al 46´ quando arriva il centro di Di Ruocco che si invola nella prateria difensiva e non ha difficoltà a calare il poker che fissa il risultato e la preoccupante sconfitta.

Fonte: Giacomo Di Sarno

FOTO

[]

[FOTO | SAN GIORGIO 1926 - SIBILLA FLEGREA 3-1]

invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]

[FOTO | SAN GIORGIO 1926-POMIGLIANO 0-2]

invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]

[FOTO | SAN GIORGIO - REAL POGGIOMARINO 4-2]

invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]

[FOTO | SAN GIORGIO 1926-REAL FORIO 3-0]

invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]

[FOTO | SAN GIORGIO 1926 - GRAGNANO 1-0]

invia ad un amico [facebook] [Twitter]

VIDEO

Classifica

classifica alla 27° giornata 01-03-2020
SQUADRA PT
logo AfragoleseAfragolese69
logo Puteolana 1902Puteolana 190262
logo FratteseFrattese57
logo CasoriaCasoria52
logo PomiglianoPomigliano50
logo Afro Napoli UnitedAfro Napoli United42
logo MondragoneMondragone41
logo AlbanovaAlbanova40
logo Sibilla FlegreaSibilla Flegrea40
logo Virtus VollaVirtus Volla37
logo San Giorgio 1926San Giorgio 192635
logo MariglianeseMariglianese30
logo Real PoggiomarinoReal Poggiomarino30
logo BaranoBarano24
logo GragnanoGragnano23
logo MarcianiseMarcianise21
logo Real ForioReal Forio15
logo Nuova Napoli NordNuova Napoli Nord8
utenti online
0

sei il visitatore numero
60780

totale visite
619365


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account