20 Settembre 2020
news

LA CRONACA: SIBILLA SOCCER – SAN GIORGIO 0 – 2

20-12-2015 18:35 - News 2015/2016
SIBILLA BACOLI: Sawa 6,5, Lenci 6, Guerra 7, Pugliese 6 (1´st Bonavoglia 6), Fiore 6, Sequino 6,5, Lepre 6, Cicatiello 6, Solano 6, Marigliano 6 (31´st Sinigaglia sv), Pezzullo 6 (1´st Scherillo 6). Non entrati: Guardascione, Rota, Capolupo, Farina. Allenatore, Somma 6

SAN GIORGIO: Capece 6, Fonanarosa 6, Ammendola 6, Silvestro 6, Aliperta 6, Olivazzi 6 (40´st Esposito 6,5), Vitagliano 6, Piccirillo 6, Savino 6 (21´st Sansone sv), Corace 6 (45´st Puccinelli sv), Guadagnuolo 6,5. Non entrati: Atteo, Perrella, Pane, Mazza. Allenatore, Sarnataro 6

ARBITRO: Balbo di Caserta 6; assistenti, Schettino e Apicella di Castellammare Stabia

RETI: 39´pt itagliano, 46´st Guadagnuolo

NOTE: si è giocato al "Vezzuto-Marasco" di Monte di Procida in una splendida giornata primaverile; spettatori 150 circa; ammoniti Pugliese, Cicatiello, Vitagliano; angoli 5-2; recupero 0´pt, 3´st.

Monte di Procida, 20 dicembre –

Il San Giorgio espugna il "Vezzuto-Marasco" di Monte di Procida e ritorna alla vittoria contro la Sibilla Bacoli con il classico punteggio all´inglese. Con un gol per tempo, la squadra di Sarnataro scaccia le nubi minacciose che hanno oscurato il cielo di via Sandriana per tre settimane e ritorna a ridosso del gruppetto delle prime posizioni in attesa della decisione della Commissine di Apello Territoriale in merito alla mancata trasferta di Forio che il 22 novembre le avverse condizioni meteo impedirono di salpare per Ischia penalizzando più del dovuto la squadra sangiogese. La partita ben diretta dal signor Balbo di Caserta non ha entusiasmato, specie nel secondo tempo, il pubblico presente in tribuna. Al 9´ sono i padroni di casa a presentarsi dalle parti del ritrovato Capece con Solano che riprende di testa un cross dalla sinistra e devia da due passi tra le braccia del portiere. Cinque minuti dopo è la volta del San Giorgio con una bella girata al volo dal limite di Guadagnuolo che Sawa respinge in angolo distendendosi sulla sinistra. Al 20´ un fendente di Corace, dalla destra dell´area, colpisce di poco la rete laterale del primo palo. Cinque minuti ed è ancora San Giorgio con Vitagliano davanti alla porta: Sawa para coraggiosamente a terra. Al 33´ la squadra di Sarnataro va vicinissima al gol: lancio dalle retrovie per Guadagnuolo sulla destra dell´area; cross del funambolico numero 11 davanti alla porta per la testa di Corace che impegna Sawa sotto la traversa con palla in angolo. Sul susseguente tiro dalla bandierina un difensore scaccia la palla sulla linea di porta. La Sibilla si sveglia e risponde con un´apertura sulla destra per Marigliano che mette a lato di Capece di poco. Al 39´ gli ospiti passano in vantaggio con un tiro-cross di Vitagliano dalla destra destinato nell´angolino alto del secondo palo: Sawa non può che smanacciare la palla prima di raccoglierla in rete. Le squadre vanno al riposo con i ragazzi di Somma sotto di una lunghezza e al ritorno in campo il mister flegreo tenta di recuperare la gara con due cambi contemporanei: fa rimanere nello spogliatoio Pugliese e Pezzullo e getta nella mischia Bonavoglia e Scherillo. I primi venti minuti passano vivacchiando a centrocampo da una parte e dall´altra con il San Giorgio che amministra il vantaggio lasciando l´iniziativa agli avversari. Al 23´ una bella triangolazione iniziata a centrocampo: Guadagnuolo lotta e conquista palla, la indirizza verso Vitagliano che apre per Sansone appena entrato a sostituire Savino; tiro-cross del numero quindici per Olivazzi davanti alla porta che si fa anticipare a terra da Sawa. Al 27´è la volta della Sibilla con una punizione dai 20 metri del bravissimo Guerra, il migliore in campo, che tocca per Cicatiello; la bomba è disinnescata dalla barriera. I flegrei pressano gli ospiti che arretrano il baricentro lasciando soli all´attacco ora Guadagnuolo ora Corace. Al 37´ Sinigaglia dalla destra chiama Capece alla parata a terra e sulla ripartenza, fallo su Cacace nella trequrti; la punizione di Vitagliano dai 20 metri termina sulla barriera. Al 40´ passaggio di testimone tra under: fuori l´acciaccato Olivazzi e dentro Esposito; è il prologo al raddoppio del San Giorgio che arriva al 46´: Puccinelli, che ha appena dato il cambio a Corace un minuto prima, parte da centrocampo e invita Fontanarosa ad aprire per Esposito sulla destra dell´area; il "picchiotto" vince il contrasto con l´avversario e serve Guadagnuolo solo davanti alla porta che non ha difficoltà a raddoppiare e fissare il risultato.​​​​​​​​

Dall´Ufficio Stampa San Giorgio 1926

Fonte: Giacomo Di Sarno

FOTO

[]

[FOTO | SAN GIORGIO 1926 - SIBILLA FLEGREA 3-1]

invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]

[FOTO | SAN GIORGIO 1926-POMIGLIANO 0-2]

invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]

[FOTO | SAN GIORGIO - REAL POGGIOMARINO 4-2]

invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]

[FOTO | SAN GIORGIO 1926-REAL FORIO 3-0]

invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]

[FOTO | SAN GIORGIO 1926 - GRAGNANO 1-0]

invia ad un amico [facebook] [Twitter]

VIDEO

Classifica

classifica
SQUADRA PT
logo Racing CapriRacing Capri
logo San Giorgio 1926San Giorgio 1926
logo Real ForioReal Forio
logo PianuraPianura
logo Nuova Napoli NordNuova Napoli Nord
logo Napoli UnitedNapoli United
logo MondragoneMondragone
logo MarcianiseMarcianise
logo MaddaloneseMaddalonese
logo IschiaIschia
logo FratteseFrattese
logo GragnanoGragnano
logo BaranoBarano
logo AlbanovaAlbanova
utenti online
0

sei il visitatore numero
60993

totale visite
636480


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio