24 Ottobre 2021
news

LA JUNIORES VINCE IL GIRONE!

14-03-2018 18:29 - Juniores
SAN PIETRO NAPOLI: Barretta, Penza, Marzano, Sollo, Caradente, Iannone, Casanova, Coppola, Cortese, Iavarone, Aquilino. Allenatore non pervenuto

SAN GIORGIO: Fico, Manna, Tezzi, Billi (59´ Cortese), Cavaliere, Scognamiglio (47´ De Francesco)), Falcone (21´ Argenziano), Noviel, Scognamillo (79´ Borrelli) , Izzo, S. Esposito (66´Otero). Allenatori F. Ignudi-G.Chiariello

ARBITRO: Campoluongo di Napoli

RETI: 7´ Falcone, 10´ Scognamillo, 21´ Iannone, 76´ Cortese Vinc.

NOTE: si è giocato sul Comunale di San Pietro a Patierno con fondo in terra battuta e con numerose pozzanghere per la pioggia caduta in precedenza e durante la gara; ammoniti Iannone, Casanova, Coppola, Cortese (SP), Tezzi, Scognamiglio, Scognamillo (SG); angoli 2-6 per il San Giorgio; recupero 1´pt, 4´st

San Pietro a Patierno, 12 marzo –

Il derby tra San Pietro e San Giorgio, valevole per la penultima giornata della prima fase del campionato di Attività Mista, non si è giocato in Paradiso ma su di un campo in terra battuta, acquitrinoso e molto pesante per l´abbondante pioggia caduta prima e durante la partita. Il San Giorgio, capolista del girone F del campionato juniores, completa le ultime undici trasferte previste dal calendario prima di chiudere la stagione tra le mura di casa del Paudice. Con quattro punti di vantaggio sul Casalnuovo Frattese, sconfitto per 1-3 in contemporanea al Papa di Cardito dall´Afro Napoli che lo seguiva a due lunghezze, la squadra del tandem Ignudi-Chiariello scende in campo con 40 punti di distacco dall´avversario di giornata (52 a 12), la penultima squadra del girono. La differenza del valori tecnici in campo, balza subito agli occhi degli sparuti e infreddoliti spettatori in tribuna con l´ingiustificato agonismo e palese gioco duro da parte della squadra ospitante. A fare le spese delle intenzioni dei sanpietrini, è stato il povero Falcone che ha avuto appena il tempo di sbloccare il punteggio e lasciare il campo, sorretto dai compagni, per una entrata a gamba tesa di Marzano che l´arbitro non ha considerato punibile neppure con un giallo. Al minuto 7, la capolista sblocca il punteggio e passa in vantaggio: Simone Esposito si destreggia tra un nucleo di avversari sulla sinistra dell´area, trova il varco giusto e mette davanti alla porta per Falcone appostato sul secondo palo; è un gioca da ragazzi per il bravo numero sette mettere il rete. Preso in pugno il pallino del gioco, i granatini impongono la loro superiorità tecnica e territoriale pressando gli avversari nella propria metà campo. Passano due minuti e Scognamillo dal limite fionda a rete; Barretta non si fa sorprendere e respinge in angolo. Il gol, per il cannoniere della squadra, è solo rinviato di qualche minuto. Sul cross susseguente dalla bandierina lo stesso numero nove controlla la palla e la scaglia oltre la linea bianca per il nono centro in stagione. Al 20´ Falcone, toccato duro da Marzano sulla linea laterale, resta a terra e, soccorso dal massaggiatore, lascia il campo sorretto tra due compagni. Al 21´ il San Pietro, inaspettatamente, dimezza le distanze e riapre la partita con una punizione di Iannone dai 20 metri sulla sinistra: la palla penetra nel mucchio davanti a Fico e, per una indecisione della difesa, termina direttamente in rete. Al 5´ Simone Esposito viene atterrato appena entrato in area; rigore netto e Billi, inspiegabilmente, sottrae la sfera allo specialista Esposito e si fa parare il penalty da Barretta. Si va al riposo con gli ospiti in vantaggio di una lunghezza e al ritorno in campo si assiste alla caccia delle gambe dei capolista con innumerevoli occasioni sprecate tra 50´ e il 66´ dai vari Esposito, Scognamillo, Cortese, subentrato quest´ultimo a Billi al 59´. Al 68´, la prima e unica chiamata in causa per Fico con una punizione dal limite che il portiere para in due tempi. Al 76´ Cortese porta a tre il vantaggio del San Giorgio e chiude la partita. All´80´ punizione di Argenziano da fuori la linea dei sedici metri, il bravo Barretta respinge in tuffo nell´angolino basso alla sua sinistra. All´85´, assolo del tenace Tezzi sulla fascia; il piccoletto fa fuori quattro avversari, si fa largo in area e sibila di pochissimo alto sulla traversa. Poteva essere il meritato poker con la firma del bravo esterno, controfigura di Mario Rui. Fino al termine dei quattro minuti accordati dal direttore di gara il punteggio non cambia e tutti sotto le docce con i granatini a cantare a squarciagola per il primo posto conquistato matematicamente. Lunedì prossimo, tra le mura del Paudice, l´ultima partita contro l´Olimpia Casalnuovo (quartultima in classifica) per chiudere la prima fase del campionato di Attività Mista, con la testa al 22 marzo (se la data dovesse essere confermata dal Comitato) per l´inizio del primo turno dei play off con la capolista San Giorgio contro la seconda del girone E, il Nola a 45 punti con 21 partite giocate o il San Tommaso, con gli avellinesi a 42 con 20 gare giocate prima dell´ultima partita.

Dall´Ufficio Stampa ASD San Giorgio 1926


Fonte: Giacomo Di Sarno
FOTO
[]
FOTO | SAN GIORGIO - VIRTUS CILENTO 2-1
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SAN GIORGIO - SCAFATESE 1-0 (PLAY OFF)
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | POMIGLIANO - SAN GIORGIO 1926 1-1
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SAN GIORGIO 1926 - SCAFATESE 1-1
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SANT'AGNELLO - SAN GIORGIO 1926 1-5
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
Classifica
classifica alla 10° giornata
SQUADRA PT
San Giorgio 1926San Giorgio 192620
Barrese CalcioBarrese17
Scafatese CalcioScafatese16
Pomigliano CalcioPomigliano16
Sant'Agnello CalcioSant'Agnello13
Vico EquenseVico Equense2
utenti online
0

sei il visitatore numero
96604

totale visite
765761


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari