23 Settembre 2020
news

LA CRONACA: AFRAGOLESE - SAN GIORGIO 1926 (2-2) 2-3 d.t.s

08-05-2017 13:57 - News 2016/2017
AFRAGOLESE: Pardo, Maiello, De Chiara, Pesce, Loreto (27´st Gatta), Gargiulo L., Di Paola, Gargiulo C.A. (15´st Fammiano), Borrelli, Carotenuto, Monaco di Monaco ( 39´pt Pirone). In panchina Maione, Portente, Novelli, Pardo A. Allenatore Suppa

SAN GIORGIO: Capece, Parisi, Di Tommaso, Cassandro, Aliperta, Loiacono (45´st Puccinelli), Perna, Porcaro (10´sts Esposito), D´Andrea (18´st Ioio), Signorelli, Auriemma. In panchina D´Auria, Nascari, Cefariello, De Gennaro. Allenatore Sarnataro

ARBITRO Rispoli di Locri

RETI: 15´st Aliperta, 27´st Ioio, 30´st Borrelli, 33´st Gatta, 3´pts Ioio rigore

NOTE: partita giocata a porte chiuse per disposizione della Prefettura di Napoli; ammoniti Gargiulo L., Di Paola, Gargiulo C.A., Borrelli, Carotenuto (A), Cassandro, Aliperta, Loiacono, Signorelli, Ioio (SG); espulsi 12´sts Maiello, 8´sts De Chiara (A), 11´sts Esposito (SG); angoli 7-8 per il San Giorgio; recupero 3´pt, 4´st; 2´pts, 3´sts.

Afragola – Il San Giorgio 1926 sbanca il Moccia di Afragola, conquista la finale play off regionale contro il Savoia al Giroud domenica prossima e si avvia a ripetere il miracolo dello scorso anno con l´accesso alla fase nazionale per l´approdo in serie D. Partita perfetta quella disputata dai ragazzi di Sarnataro scesi sul prato del Moccia con il pronostico a sfavore contro la seconda forza del girone A di Eccellenza che ha conteso alla neo promossa Portici la conquista della D fino all´ultima giornata di campionato. Gara eccezionale disputata da tutti i giocatori mandati in campo dal mister con una particolare citazione per un eccezionale Capece che si è superato in almeno quattro interventi, di capitan Aliperta che ha aperto la strada al successo con la prima rete e di Ioio entrato dalla panchina al 21´ della ripresa, prima, raddoppiando il vantaggio al 27´ e, poi, al 3´ del primo tempo supplementare, trasformando magistralmente dagli undici metri la rete che ha fissato il grosso successo. Con la direzione di gara del bravo e deciso Rispoli della sezione di Locri, le squadre scendono sul prato del rinato Moccia con lo stesso obiettivo dopo appena sette giorni dal tre pari al Paudice nell´ultima giornata delle regular season. I padroni di casa partono con il vantaggio riservato alla squadra meglio classificata al termine della stagione: al termine dei tempi supplementari con il punteggio ancora in parità, si sarebbero aggiudicati la semifinale senza l´esecuzione dei calci di rigore. Il San Giorgio, quindi, era obbligato a far sua la partita o nei tempi regolamentari o al termine di quelli supplementari. Partono più decisi i ragazzi di Suppa incitati da un centinaia di super tifosi che non hanno fatto mancare la loro voce oltre le sbarre di cinta del campo posizionate dietro a una porta. Al 14´ punizione di Carotenuto dai venti metri deviata dalla barriera; Capece ingannato dalla deviazione compie un miracolo e respinge in angolo. Al 25´ ancora una grossa occasione per l´Afragolese su penetrazione di Di Palma che parte dalla fascia destra del centrocampo, arriva in area e la difesa ribatte corto; riprende Carotenuto libero a pochi passi dalla porta breve e chiama per la seconda volta Capece alla prodezza in angolo. Il San Giorgio non sta a guardare e contiene le sfuriate avversarie ripartendo con velenose puntate alla volta di Pardo. Al 36´ su azione di calcio d´angolo D´Andrea, appostato nell´area piccola, manca la facile deviazione in rete. Al 39´ in uno scontro di gioco Monaco Di Monaco ha la peggio ed è costretto ha lasciare il posto a Pirone. Al 44´ ancora una grossa occasione per i granata di Sarnataro su tiro dalla bandierina con Porcaro in rovesciata sul secondo palo costretto a mettere oltre la traversa dopo essere stato messo a terra da un difensore. L´arbitro sorvola e fa rimettere dal fondo. Le squadre vanno al riposo con il risultato di partenza e al ritorno in campo il San Giorgio si presenta subito più propositivo dimostrando di crederci di più. Al minuto 6 Auriemma crossa dalla sinistra al limite dell´area per Perna; la bordata del numero 7 sfiora di poco l´incrocio dei pali. E´ l´assaggio del gol che arriva nove minuti dopo su azione di calcio d´angolo; Aliperta si sgancia dalle retrovie e stacca di testa nel mucchio; Pardo si salva con i piedi; riprende il capitano e spinge oltre la linea per il vantaggio del San Giorgio. La squadra di Suppa accusa il colpo e cerca di reagire per riequilibrare il punteggio. Al 22´ Pirone dalla sinistra dell´area impegna a terra Capece che devia in angolo. I russo blu, oggi in maglia bianca, ci provano ancora con Carotenuto su punizione dall´out destro per Borrelli in area che stacca di testa e colpisce la traversa; la palla ricade davanti a Capece ed è allontanata dalla difesa. Al 27´ ci prova ancora Carotenuto dal limite ma Capece, in giornata di grazia, non si fa sorprendere e blocca a terra. Al 27´ arriva il raddoppio granata con Ioio entrato dalla panchina appena sei minuti prima. Cavalcata del nuovo entrato da centro campo e appena arrivato in area e fa secco Pardo. Il doppio svantaggio mette le ali ai piedi dei ragazzi di Suppa che nel giro di tre minuti prima aprono la partita e poi equilibrano il punteggio. Al 30´ Borrelli in mischia davanti alla porta trova il varco giusto e mette in rete. Tre minuti dopo Gatta, pescato sulla sinistra, dal vertice dell´area mette il diagonale nel secondo palo alle spalle di Capece. Si arriva al novantesimo sul due pari e, secondo regolamento, si ricorre ai supplementari per decidere la squadra che proseguirà di percorso play off. Al 3´ della prima mini frazione di quindici minuti, Signorelli viene messo a terra in piena area; il signor Rispoli indica con decisione di dischetto dal quale Ioio trasforma imparabilmente alle spalle di Pardo. Il gol taglia le gambe ai ragazzi di Suppa che all´11´ corrono ancora il rischio di capitolare ancora ma, Perna da buona posizione tira debolmente tra le braccia di Pardo. In chiusura di mini tempo Borrelli di testa colpisce ancora la traversa e un minuto dopo Capece mette il sigillo con un altro miracolo deviando in angolo una velenosa conclusione rasoterra di capitan Carotenuto. L´ultima frazione di gioco vede un San Giorgio ancora più autoritario. Al 3´ lo scatenato Ioio si porta a tu per tu con Pardo che salva la porta con un piede. Nel giro di quattro minuti arrivano due espulsioni per i padroni di casa e tutto diventa più facile per il San Giorgio: all´8´ va sotto la doccia De Chiara per doppia ammonizione precedendo Maiello, ancora, per secondo giallo. In doppia superiorità numerica per il San Giorgio non è difficile gestire il prezioso vantaggio senza, però, disdegnare di rendere più netto il punteggio. Al 11´ Porcaro subisce fallo con una pericolosa entrata di Maiello; doppio giallo per il terzino e sostituzione dell´azzoppato numero 8 con Esposito. Il tempo di battere la punizione e il "picchiotto" viene espulso, con il rosso diretto, per un fallo al limite dell´area. Fino al termine dei 120 minuti gi gioco il punteggio non cambia e il San Giorgio stacca il biglietto per la finale al Giraud di Torre Annunziata dove, domenica prossima, incontrerà i bianchi scudati del Savoia che hanno sconfitto il Procida per 2 a 1 nella contemporanea semifinale regionale play off. Il pullman, scortato dalla polizia, attraversa due nutrite fila di tifosi afragolesi, delusi per il risultato della loro squadra ma, che sportivamente applaudono calorosamente i vincitori. Finalmente un bel gesto che vorremmo vedere ad ogni fine partita.

Dall´Ufficio Stampa ASD San Giorgio 1926


Fonte: Giacomo Di Sarno
FOTO
[]
FOTO | SAN GIORGIO 1926 - SIBILLA FLEGREA 3-1
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SAN GIORGIO 1926-POMIGLIANO 0-2
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SAN GIORGIO - REAL POGGIOMARINO 4-2
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SAN GIORGIO 1926-REAL FORIO 3-0
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
[]
FOTO | SAN GIORGIO 1926 - GRAGNANO 1-0
invia ad un amico [facebook] [Twitter]
VIDEO
Classifica
classifica
SQUADRA PT
logo Racing CapriRacing Capri
logo San Giorgio 1926San Giorgio 1926
logo Real ForioReal Forio
logo PianuraPianura
logo Nuova Napoli NordNuova Napoli Nord
logo Napoli UnitedNapoli United
logo MondragoneMondragone
logo MarcianiseMarcianise
logo MaddaloneseMaddalonese
logo IschiaIschia
logo FratteseFrattese
logo GragnanoGragnano
logo BaranoBarano
logo AlbanovaAlbanova
utenti online
0

sei il visitatore numero
61005

totale visite
637089


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio